Sala Comunità

Guarda e Ascolta

Guarda e Ascolta

Rispondi
17 apr 2012
Da: super_panino Beta Tester 2643 Post
Level 8
Offline

Sundance Festival Q&A

[ Modificato ]
3 Risposte 151 Visualizzazioni Modificato 18-04-2012

sundance__logo.jpg 

Signore e signori, benvenuti al Sundance Festival 2012!

 

Se non hai mai sentito parlare di questo evento, dai un'occhiata a questo link: http://www.sundance.org/festival/

 

Il Sundance nasce nel 1978 a Salt Lake City, come festival per attrarre più produzioni cinematografiche nello Utah. Lo scopo del festival era quello di pubblicizzare esclusivamente film prodotti in America evidenziando il potenziale dei film indipendenti. Quello che aiutò maggiormente la crescita del Festival dello Utah fu il coinvolgimento di Robert Redford, che divenne il presidente del Festival. Grazie al nome di Redford, il festival riscosse un grande successo.

Nel 1981 Redford riunì un gruppo di amici e colleghi nelle montagne dello Utah per creare un ambiente adatto a stimolare l'indipendenza, la scoperta, e le nuove voci del cinema americano. Quella primavera, dieci filmmaker emergenti vennero invitati al primo Laboratorio Registi/Cineasti dell'Istituto Sundance dove collaborarono con affermati registi ed autori per realizzare i loro progetti.

Molti famosi autori vennero scoperti al Sundance, come Kevin Smith, Robert Rodriguez, Quentin Tarantino. Il festival ha inoltre il merito di aver portato alla fama titoli come Saw, Garden State, Super Troopers, The Blair Witch Project, Better Luck Tomorrow, Primer, Reservoir Dogs, Little Miss Sunshine, El Mariachi, Moon, Clerks, Thank You for Smoking, Sex, Lies, and Videotape, The Brothers McMullen, Napoleon Dynamite e Three Seasons.

Nel marzo 2011, Robert Redford ha annunciato che il Sundance Film Festival si sarebbe tenuto all' O2 a Londra, dal 26 al 29 aprile 2012, per la prima volta al di fuori degli USA.

 

Quest'anno, Sony Entertainment Network Europe sarà lo sponsor ufficiale del Sundance e avremo il piacere di essere lì per due giorni :smileyvery-happy:

 

 

 

Questa è la lista degli eventi a cui parteciperemo:

 

 

Attore/scrittore/regista Akinnuoye-Agbaje (GI Joe, The Bourne Identity, LOST,
OZ) riunisce un gruppo di attori di talento per dare un'occhiata all'interno del processo di creazione di film.

Terrà una tavola rotonda per parlare della storia vera dietro Farming.

 

 

In questo evento verranno paragonati registi americani con registi inglesi. Quali sono le differenze?

 

 

  • Filly Brown

 

 

L'impatto e la presenza della musica nei film verrà discusso con GIna Rodriguez, l'attrice che impersona Filly Brown, ed il suo regista, Michael Olmos; interverrà anche Terence Nance, il creatore delle musiche del film.

 

 

  • Liberal Arts

 

 

Quando il trentenne Jesse vien invitato nel luogo dove ha compiuto i suoi studi, si innamora di una studente diciannovenne e deve affrontare l'attrazione che prova per lei.

 

Regista:

Josh Radnor  ("How I met your mother")

Autore:

Josh Radnor (screenplay)
Fateci sapere cosa ne pensate di questi eventi!
Quali sono le domande che vorreste porre a queste persone?
Cosa vorreste sapere da questi attori e registi?
Scrivete le vostre domande in questo thread, se possibile le faremo agli interessati durante le sessioni di Q&A!

 

Utilizzare testo non formattato
Messaggio 1 di 4 (151 Visualizzazioni)
Level 5
 

Rif.: Sundance Festival Q&A

Festival cinematografici... mmmm... gnam gnam... :BigGrin:

Utilizzare testo non formattato
Messaggio 2 di 4 (88 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 9
 

Rif.: Sundance Festival Q&A

Non bevete troppo e fate qualche fotina da postare in questo thread................Divertitevi :smileywink:

 

Doosan



Utilizzare testo non formattato
Messaggio 3 di 4 (73 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
 

Rif.: Sundance Festival Q&A

 

Salve ragazzi, come promesso, ecco un succulento resoconto di quello che é successo al Sundance festival :smileyhappy:

Abbiamo foto, video e dei botta e risposta! Buon divertimento. :smileyhappy:

 


 

_MG_0444 

_MG_0455

 

Q: Perché hai scelto Londra per il primo evento del suo genere al di fuori degli Stati Uniti?

A: perché l'Inghilterra ha una grande cultura e storia, in particolare a Londra, e perché vogliamo sottolineare l'importanza del festival Sundance, l'arte di film indipendenti e musica per la promozione. Per questo motivo abbiamo pensato che Londra è il luogo perfetto per questo.

Q: Quanto è importante il riconoscimento da parte del Sundance Festival?

A: Molto importante in termini di visibilità in questo settore. Registi sconosciuti hanno la possibilità di entrare nel circuito dei festival e di farsi un nome. Inoltre, il festival è una grande opportunità per i registi che hanno una certa visione e il loro materiale non è mainstream.

 

 

 

sundance2.jpg

 


 

sundance4.jpg

 

Filly Brown

Q: Come avete trovato gli attori per le parti di questo film? Erano stati provinati, e hanno una certa esperienza dello stile di vita rappresentato nel film?
A: Tutti gli attori hanno effettuato il provino per questo film, oltre a Jenny Rivera, la madre di Majo, che si è offerta per il progetto, essendo già un'attrice conosciuta nello scenario USA.
 
Q: Quanto è significativo che il personaggio principale è una donna, e se la storia fosse stata raccontata con un personaggio maschile la storia sarebbe stata la stessa?
A: Il film è stato modellato su un ruolo femminile, perché non ci sono molte storie rapper femminili e per questo, ha funzionato così bene. Sarebbe stata una storia completamente diversa con un protagonista maschile di sicuro.

 

 

 

Liberal arts

D: Quanto del carattere del film riflette la personalità di Josh e quanto riflette la sua esperienza nel suo carattere?

A: Ha sempre portato un po' del proprio carattere nei vari ruoli del film, non necessariamente solo nel personaggio principale che incarna.

Q: Ci sono film o libri specifici che hanno avuto un'influenza sul film o sul suo lavoro?

A: Non ci sono note specifiche film o libri nel suo film, ma ci sono riferimenti a opere famose come Twilight. Dice che ha letto alcune pagine del libro, ma è citato nel film.

Q: Dal punto di vista di un regista, quali sono i vantaggi e gli svantaggi, se uno è coinvolto nel cinema indipendente?

A: La discussione si è principalmente focalizzata sui vantaggi e gli svantaggi, se sei un regista indipendente e non hai il sostegno dei grandi studios. I vantaggi sono che il cinema indipendente è una sorta di "Etiquette" e c'è un alto livello culturale "reputazione" nel settore. Gli svantaggi sono che è molto difficile avere abbastanza soldi per produrre film indipendenti senza dover essere conosciuto nel settore o con l'assistenza dei grandi studios.

sundance3.jpg

Utilizzare testo non formattato
Messaggio 4 di 4 (54 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos