Rispondi
Level 4
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!

Ragazzi ho letto con attenzione tutte le pagine del thread,e penso che la penultima risposta di Black,molto consistente,racchiuda la soluzione a questo problema!!Credo la decisione presa,seppure abbia creato qualche malumore nelle persone che creano serate unofficial,era necessaria in questo preciso momento!!vedo purtroppo ultimamente che spesso sia serate ufficiali che non vengono annulate :smileysad: questo mi dispiace davvero molto,come fatto notare ad alcune persone,e inevitabilmente con la mente ricordo i fasti del passato dove davvero assistevamo a eventi con tantissime persone e dove si faceva fatica anche a prenotare il posto per giocare visto le tante persone che partecipavano!!ora la situazione è cambiata e i motivi sono molteplici e non starò qui ad annoiarvi e ad elencarveli,bensì vorrei concentrarmi sul presente e sul futuro di queste serate!!mi piacerebbe tanto si ritrovasse quello spirito di unione,di divertimento e di spensieratezza che un pochino ora si è perso!!per questo dico solo di restare uniti e remare tutti dalla stessa parte in nome del divertimento!!!io credo che il fatto di limitare l'orario delle serate unofficial in favore di quelle ufficiali sia normale visto la parola stessa ed è una prova per cercare di dare una sterzata al momento un pò negativo delle serate in generale.Questo credo venga fatto a fin di bene e non assolutamente con cattiveria!e credo anche che non si voglia assolutamente far sparire le serate unofficial!!detto questo voglio spezzare una lancia a favore degli Mvp che ho visto sono stati criticati,sono dei ragazzi molto bravi che svolgono il loro ruolo spinti soltanto da una cosa,la passione per questo mondo!!non ricevono niente in cambio e spesso impiegano il loro tempo (che immagino sia poco) a preparare eventi o creare sempre qualcosa di nuovo che soddisfi l'utenza,e soprattutto,molto spesso coinvolgono tutti confrontandosi constantemente!!questo per farvi capire che l'utenza non viene trascurata ma resa partecipe come è giusto che sia!!detto questo spezzo anche una lancia a favore di Nando che conosco avendoci giocato diverse volte,e so che è un ragazzo intelligente spinto ad aprire questo thread solo per confrontarsi!!comunque alla fine credo che tutto questo sia stato chiarito!!ragazzi concludo dicendo l'unione fa la forza,e tutti insieme possiamo dare il contributo per far andare le cose all'interno della community sempre nel migliore dei modi!la forza sta nel gruppo!Mod,Mvp e Utenti uniti insieme possono portare a grandi risultati,torniamo tutti insieme a divertirci :smileywink:


Che cosa fa un ginocchio su uno scivolo?????
ROTULA! [cit. Myu]
Utilizzare testo non formattato
Messaggio 141 di 150 (369 Visualizzazioni)
Level 3
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!

discorso commovente... possiamo racchiudere il tutto in 2 parole(non me ne frega nulla se dopo che leggono ciò mi bannano) i MOD  e MVP sono incazzati che le loro serate pazze non le caga nessuno mentre quelle di LADY sono molto + frequentate=invidia

e con ciò ho concluso


Su Internet, in ambiente videoludico, il termine clan è usato per indicare un’associazione hobbystica di un gruppo di persone, appassionate alla modalità multigiocatore di un particolare videogioco, o più d’uno.

Essi si scontrano contro altri “clan”, talvolta partecipano e creano tornei interni, si danno particolari regolamenti, hanno come punto di riferimento un sito web e/o un forum sui quali discutono…

Fonte: Wikipedia

La definizione che Wikipedia fornisce del termine Clan (in ambito videoludico) è giustissima, nella stragrande maggioranza dei casi:

quello che differenzia il nostro Clan K2P dalla massa di altre “associazioni hobbystiche”, oltre alla longevità del nostro gruppo, è la filosofia sulla base della quale esso è stato fondato.

La nostra “missione” non è quella di fare la guerra CONTRO altri, ma di giocare INSIEME.

Questo passaggio in particolar modo chiarisce che il nostro intento non è quello di competere con altri per dimostrare chi è il migliore, bensì quello di radunare un gruppo di persone che intendono trovare un punto di ritrovo, per giocare, divertendosi, senza pensare a punti, uccisioni, ratio o cose simili: è anche per questo che l’età media dei nostri iscritti è considerevolmente più alta di quella ravvisabile in altri gruppi di gioco.
Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 142 di 150 (311 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 3
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!


Freddykruger ha scritto:

Dengeki_Daisy ha scritto:

Avevo già detto ciò che pensavo e non ci metto nulla a ribadire il concetto...

Il fatto di aver ristretto gli orari "per evitare l'accavallarsi degli evetni" è una giustificazione che non sta in piedi.

 

Sta in piedi eccome, loro lavorano, sono pagati per fare determinate cose, per altro evidentemente per direttiva sony oltre che per richiesta degli stessi utenti, voi utenti, voi che partecipate ai presunti eventi unofficial compresi soprattutto...

 

Io non lavoro, ma sono uno studente, e sinceramente non posso mettermi alle cinque del pomeriggio a giocare davanti ad una playstation per poi studiare la notte!

L'orario serale garantisce più respiro ai giocatori, siano essi lavoratori, siano essi casalinghi.

 

Non mi sembra che abbiano scritto che tu non possa giocare la sera, come è sempre stato, da sempre... perché se non hai un "evento unofficial" allora non giochi? come facevi qualche anno fa? non giocavi alla playstation? 

 

Siccome questa mi suona tanto come una cavolata, che almeno i moderatori siano propensi nel dare una giustificazione più valida di questa

 

È una cavolata il polverone che state alzando, i moderatori già vi hanno concesso anche troppo e ora ne stanno pagando le conseguenze con questi vostri "contrasti"... 



lithiuuumm


 

ho capito tutto quello che dici, ma mi è stato chiesto di parlarne, e io ho  espresso il mio parere, non cercare giustificazioni a tutto.

 

Che questa sia la soluzione giusta per loro, tanto di cappello, però voglio i motivi chiari possibilmente.

è stata una richiesta da parte degli utenti ma non da TUTTI gli utenti, e questo cambia le cose!

 

Si questo è vero, io gioco la sera anche quando non ho eventi, ma partecipare agli eventi è tutt'altra cosa. io goco quasi tutte le sere su assassin's creed revelations, e quando non ci sono eventi siamo si e no 4 players. quando c'è un evento non basta neanche una stanza da 8! gli organizzatori ne fanno 2 per far giocare tutti.

Allora secondo te, non è più bello giocare negli eventi, dato che si incontrano giocatori che durante la settimana preferiscono passare il loro tempo su altri giochi? mi sembra ch ela risposta sia ovvia?ù

 

Per quanto riguarda il polverone ci è stato dato il dono della parola, se io voglio esprimere il mio parere su qualcosa posso farlo, sia esso positivo o negativo

Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 143 di 150 (303 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!


LollomenITA ha scritto:

discorso commovente... possiamo racchiudere il tutto in 2 parole(non me ne frega nulla se dopo che leggono ciò mi bannano) i MOD  e MVP sono incazzati che le loro serate pazze non le caga nessuno mentre quelle di LADY sono molto + frequentate=invidia

e con ciò ho concluso


 

Io ce l'ho Lady tra gli amici... E non si connette al PSN da 4 mesi =) Quindi sei fuori strada. Grazie del tuo parere.

Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 144 di 150 (297 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 7
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!

[ Modificato ]

facepalmx4.jpg

 

 

EDIT: più chiari di come siamo stati in precedenza è impossibile, di vetro non ci possiamo diventare...

"Winter is coming"
Utilizzare testo non formattato
Messaggio 145 di 150 (271 Visualizzazioni)
Level 3
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!


super_panino ha scritto:

LollomenITA ha scritto:

discorso commovente... possiamo racchiudere il tutto in 2 parole(non me ne frega nulla se dopo che leggono ciò mi bannano) i MOD  e MVP sono incazzati che le loro serate pazze non le caga nessuno mentre quelle di LADY sono molto + frequentate=invidia

e con ciò ho concluso


 

Io ce l'ho Lady tra gli amici... E non si connette al PSN da 4 mesi =) Quindi sei fuori strada. Grazie del tuo parere.


io non dico lady solo (che è stata la "fondatrice" degli unofficial) ma tutto il complesso unofficial (marco  ;nando;giuseppe etc.. e poi che vuoldire le serate degli MVP sono quando cazoz gli pare e quelle dell'utente no ma dove siamo nel medioevo che si fà ciò che dice il re e tutti si stanno zitti come le capre


Su Internet, in ambiente videoludico, il termine clan è usato per indicare un’associazione hobbystica di un gruppo di persone, appassionate alla modalità multigiocatore di un particolare videogioco, o più d’uno.

Essi si scontrano contro altri “clan”, talvolta partecipano e creano tornei interni, si danno particolari regolamenti, hanno come punto di riferimento un sito web e/o un forum sui quali discutono…

Fonte: Wikipedia

La definizione che Wikipedia fornisce del termine Clan (in ambito videoludico) è giustissima, nella stragrande maggioranza dei casi:

quello che differenzia il nostro Clan K2P dalla massa di altre “associazioni hobbystiche”, oltre alla longevità del nostro gruppo, è la filosofia sulla base della quale esso è stato fondato.

La nostra “missione” non è quella di fare la guerra CONTRO altri, ma di giocare INSIEME.

Questo passaggio in particolar modo chiarisce che il nostro intento non è quello di competere con altri per dimostrare chi è il migliore, bensì quello di radunare un gruppo di persone che intendono trovare un punto di ritrovo, per giocare, divertendosi, senza pensare a punti, uccisioni, ratio o cose simili: è anche per questo che l’età media dei nostri iscritti è considerevolmente più alta di quella ravvisabile in altri gruppi di gioco.
Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 146 di 150 (240 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!


LollomenITA ha scritto:

io non dico lady solo (che è stata la "fondatrice" degli unofficial) ma tutto il complesso unofficial (marco  ;nando;giuseppe etc.. e poi che vuoldire le serate degli MVP sono quando cazoz gli pare e quelle dell'utente no ma dove siamo nel medioevo che si fà ciò che dice il re e tutti si stanno zitti come le capre


 

A parte il fatto che la Sony é un'azienda e non é un'associazione culturale né una repubblica, ti pregherei di esprimere la tua opinione in maniera piú consona, grazie.

Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 147 di 150 (211 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 3
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!


Gwolf8 ha scritto:

LollomenITA ha scritto:

io non dico lady solo (che è stata la "fondatrice" degli unofficial) ma tutto il complesso unofficial (marco  ;nando;giuseppe etc.. e poi che vuoldire le serate degli MVP sono quando cazoz gli pare e quelle dell'utente no ma dove siamo nel medioevo che si fà ciò che dice il re e tutti si stanno zitti come le capre


 

A parte il fatto che la Sony é un'azienda e non é un'associazione culturale né una repubblica, ti pregherei di esprimere la tua opinione in maniera piú consona, grazie.


prego... ma ancora state facneod di tutto per non rispondermi e dopoche  è un'azienda?? poi che c'entra questa cosa c'ela solo il forum italiano quindi il problema siete voi non la sony o chiunque è state difendendo l'indifendibile


Su Internet, in ambiente videoludico, il termine clan è usato per indicare un’associazione hobbystica di un gruppo di persone, appassionate alla modalità multigiocatore di un particolare videogioco, o più d’uno.

Essi si scontrano contro altri “clan”, talvolta partecipano e creano tornei interni, si danno particolari regolamenti, hanno come punto di riferimento un sito web e/o un forum sui quali discutono…

Fonte: Wikipedia

La definizione che Wikipedia fornisce del termine Clan (in ambito videoludico) è giustissima, nella stragrande maggioranza dei casi:

quello che differenzia il nostro Clan K2P dalla massa di altre “associazioni hobbystiche”, oltre alla longevità del nostro gruppo, è la filosofia sulla base della quale esso è stato fondato.

La nostra “missione” non è quella di fare la guerra CONTRO altri, ma di giocare INSIEME.

Questo passaggio in particolar modo chiarisce che il nostro intento non è quello di competere con altri per dimostrare chi è il migliore, bensì quello di radunare un gruppo di persone che intendono trovare un punto di ritrovo, per giocare, divertendosi, senza pensare a punti, uccisioni, ratio o cose simili: è anche per questo che l’età media dei nostri iscritti è considerevolmente più alta di quella ravvisabile in altri gruppi di gioco.
Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 148 di 150 (197 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 5
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!

Ho l'impressione che qui ci sia un equivoco di fondo. Anzi, parecchi equivoci di fondo.

 

Chiunque all'interno del forum può organizzare serate ed eventi per conto suo, nessuno gli dice assolutamente niente.  Il gioco tramite Playstation Network non è certo vincolato ad una comunicazione o al calendario che fa capo a questa comunity.

 

Io ad esempio potrei inventarmi le serate Tharonne e piazzarla a qualsiasi orario mi vada bene, pubblicizzarle all'interno del forum in modo da raccogliere partecipanti e gestirmi tutta l'organizzazione e le chiacchere post evento.

Nessuno avrebbe niente da dirmi, neppure se la serata fosse in concomitanza con una serata ufficiale, cosa che comunque eviterei di fare per una questione di cortesia base.

 

L'inghippo dove sta ? Sta nel fatto che gli unofficial non sono realmente "unofficial". Poco dopo la loro creazione sono stati in qualche modo resi eventi ufficiosi della comunity con tanto di presenza nel calendario ufficiale.

 

L'equivoco di cui parlavo precedentemente, o perlomeno il principale degli equivoci, è proprio dato da questo. Sino a che gli unofficial era eventi legati ad un gruppo di persone che se li gestivano tra di loro niente e nessuno poteva impedirgli alcunchè.

Passando ad essere eventi ufficiosi hanno guadagnato in termini di visibilità, ma immancabilmente hanno perso parte della propria indipendenza.

E' una evoluzione naturale delle cose, se ci si mette sotto un'ala protettiva lo si fa in toto, prendendosi gli aspetti positivi (visibilità) e al tempo stesso quelli negativi (imposizione di limiti).

 

Di cosa ci si lamenta allora ? Che la moderazione abbia fatto sentire una propria prerogativa di controllo sugli eventi ? Non ha senso, la moderazione ha una visione di insieme molto più ampia di quanto l'abbia un quasiasi utente di questo forum e se ha agito in questo modo vuol dire che ha motivi di credere che il vecchio regolamento degli unofficial impattava in maniera negativa sulla comunity.

 

Che abbiamo ragione o meno può essere argomento di discussione, dopotutto chiunque può commettere errori, che l'abbiano fatto per ripicche o rosicamenti è puro nonsense. La moderazione e gli MVP sono stati sempre in prima linea per promuovere gli eventi unofficial non vedo proprio perchè tutto d'un tratto debbano remare contro.

 

Penso piuttosto che chi ora si lamenta dovrebbe farsi un piccolo esame di coscienza. Era proprio necessaria la sovrapposizione delle serate ? Sono gli unofficial che si sono voluti mettere a tutti i costi in competizione con le Serate Pazze, competizione fratricida senza alcun senso se non quello ipotizzabile di qualche elemento che abbia voluto in questo modo dimostrare che gli unofficial sono meglio delle serate pazze.

 

Cosa ci si aspettava quindi ? Un premio per l'ardito tentativo?

Lo scopo principale della moderazione e degli MVP è il bene della comunity, la comunity TUTTA e non quella di un singolo gruppo di giocatori, per quanto compatto possa essere.

Le serate pazze sono sempre state un modo per attirare giocatori e farli conoscere e interagire tra di loro, e non un'occasione di cazzeggio per i soliti noti.

Con questo non voglio dire che le serate pazze sono meglio degli unofficial, o viceversa, bensì che hanno due target differenti e devono riuscire a coesistere facendo il loro lavoro senza farsi lo sgambetto a vicenda.

 

Se questo non va bene c'è sempre una soluzione, far tornare gli Unofficial ad essere eventi spontani della comunity, quindi più liberi nella gestione ma anche con molto meno supporto.


Utilizzare testo non formattato
Messaggio 149 di 150 (190 Visualizzazioni)
Level 5
 
Playstation Staff

Rif.: Modifiche al regolamento eventi: Parliamone eh?!


Tharonno ha scritto:

 

Di cosa ci si lamenta allora ? Che la moderazione abbia fatto sentire una propria prerogativa di controllo sugli eventi ? Non ha senso, la moderazione ha una visione di insieme molto più ampia di quanto l'abbia un quasiasi utente di questo forum e se ha agito in questo modo vuol dire che ha motivi di credere che il vecchio regolamento degli unofficial impattava in maniera negativa sulla comunity.
Parlando per me, mi lamentavo del fatto che non avessero dato agli utenti la possibilità di esprimere il proprio parere su questo cambiamento, e sul fatto che non mi dessero spiegazioni più approfondite sul perché di questa scelta. Ora l'hanno fatto, per quanto possano essere più o meno condivisibili da questo o quell'utente sicuramente io le ritengo spiegazioni ragionevoli, quindi tutto apposto =) 

 

 Sono gli unofficial che si sono voluti mettere a tutti i costi in competizione con le Serate Pazze

Eh? Chi? Che cosa? Ma quando? Gli unofficial hanno sempre avuto lo scopo di "ampliare" il divertimento delle serate pazze, perché creando più eventi si sta più tempo assieme a divertirsi, questa cosa della competizione è puro nonsense [cit.]


Con questo non voglio dire che le serate pazze sono meglio degli unofficial, o viceversa, bensì che hanno due target differenti e devono riuscire a coesistere facendo il loro lavoro senza farsi lo sgambetto a vicenda.

 Infatti l'hai detto proprio qui, i 2 tipi di eventi hanno sempre collaborato, semmai sia capitato che si siano trovati ad intralciarsi di certo non è perché qualcuno l'ha voluto di proposito, è capitato e basta :smileywink:


 

 

"In fondo questa vita è una comica tragedia, per questa ragione ho deciso di non prendermi sul serio, ma con molta responsabilità! "
Utilizzare testo non formattato
Messaggio 150 di 150 (177 Visualizzazioni)