Rispondi
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?


agenteps ha scritto:

Forse uno dei pregi che hanno le console è quello di essere più sicura come piattaforma


L'innegabile pregio delle console è che spendi 500€ ogni 5-6 anni e giochi tranquillo senza smazzarti. In questo modo, cambiando solo la console, a casa nostra abbiamo lo STESSO pc dal 2005, e il mio laptop va avanti egregiamente dal 2008 senza colpo ferire. Per giocare, si gioca su Ps3 in Full HD.

 

Questo è il vero vantaggio per me, altroché la sicurezza :smileyhappy:

Utilizzare testo non formattato
Messaggio 61 di 70 (363 Visualizzazioni)
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

C'è da dire che Halo è praticamente una guida a tutte le veriazioni di esclusiva possibili, con qualsiasi mossa scorretta esistente messa in atto.

Halo viene annunciato pubblicamente nel 1999 al Macworld, tutta grafica in tempo reale su hardware Apple etc.

Passa Microsoft, e si compra Bungie.

2001, esce in esclusiva per Xbox.

2003, esce sia per Mac che per Windows, rimane assolutamente esclusiva Xbox per quanto riguarda le piattaforme di gioco rivali.

2004, Halo 2 esce in esclusiva per Xbox.

2007, Halo 2 viene reso disponibile per Windows.... Vista. Solo ed esclusivamente per Vista, il sistema operativo tanto criticato che nessuno vuole è l'unico a far girare il seguito di un grande successo.

2007, Halo 3 esce in esclusiva per Xbox 360, console che con le sue vendite lente al lancio ha spinto Microsoft a mandare fuori produzione il modello precedente con relativo servizio online pur di sfruttare il vantaggio temporale sulla concorrenza. 

 

 

2012, esce Windows 8. Se le mie previsioni sono buone, Halo 4 (o forse solo il 3) dovrebbe essere reso disponibile anche per Win 8 ad un certo punto, forse 2014 (Win 95 poco apprezzato, Win 98 considerato valido, Win Me esempio di disastro, Win XP riuscito bene, Win Vista "il nuovo Win Me", Win 7 piacevolmente ben riuscito. Teoria vuole che Win 8 sia un macello.) 

 

 

Quindi.... se come dici tu il pregio dei computer è quello di far girare i giochi, bene o male, se i requisiti minimi fossero tali da costringerti a giocare ad un ipotetico Halo 4 per Windows ad 800x600 con i dettagli al minimo e magari un po' scattoso quando succede tanta roba a schermo, tu lo faresti? Io probabilmente si (cioè, non Halo che personalmente non mi piace, ma è un esempio: la sequenza finale di Portal l'ho passata con il computer così sotto stress che andava tutto a scatti, e saltava pure l'audio) ma in ambito computer "chi si accontenta gode" è un concetto alieno.

E la sicurezza in ambito console varia, verissimo. Su PS3 la pirateria è quasi inesistente, roba inimmaginabile! Non è un caso che le software house si siano mosse da computer a console quando il mercato si è dimostrato valido, su Xbox 360 per questioni pratiche, ed ora invece tutti i giochi tendono ad essere pensati per PS3 che è la piattaforma più sicura disponibile. E poi magari non rendono disponibile i loro titoli su Windows, perchè la pirateria non lo renderebbe sensato (Capcom con Super Street Fighter 4 ad esempio) o ci infilano sistemi di DRM a volte completamente folli, a volte razionali, ed a volte semplicemente implementati in modo pietoso.



Utilizzare testo non formattato
Messaggio 62 di 70 (360 Visualizzazioni)
Level 3
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Voi adesso vi sdraiate tutti su un lettino e mi raccontate cosa vi ha fatto mai il computer da piccoli, il gioco sul PC a fatto Crash?

Fate sempre lo stesso errore, volete per forza discutere e paragonare un computer da una console, se vi piace tanto questo tema, vi invito a creare una discussione del genere, dove io non ho nessuna intenzione di parteciparci.

Se vi faccio qualche esempio basato sulla mia esperienza da giocatore di PC, non vuol dire che voi dovete per forza giustificare una console, il mio intento e paragonare i titoli liberi multi piattaforma da quelli in esclusiva  per console. 

Chi state cercando di convincere me o voi stessi?

E’ sia dunque vi accontenterò, lasciatemi spiegare da uno che il PC lo usa più di voi:

  1. Sistema operativo versatile, programmabile, per garantire la compatibilità con i software di precedenti versioni OS (videogioco Halo 2 anche su Windows 7, fidatevi che ci ho giocato benissimo con la risoluzione 1920x1080 supportata dalla mia  scheda video);
  2. Perché buttare tutto, e comprare tutto da capo (console)? Basta più o meno solo una sceda video (PC) di circa €100 e giochi per altri 10 anni. Se una scheda video (PS3) con risoluzione 1920x1080 tu la chiami Full HD, mentre una scheda video (PC) con risoluzione di 2560x1600, come la chiami Full Full HD?;
  3. Non esiste la sicurezza assoluta, i PC sono più vulnerabili dei MAC solo perché sono i computer più popolari e diffusi al mondo. Solo da qualche anno stanno cominciando a uscire videogiochi notevoli anche per il MAC, dagli tempo e vedrai se non ti serve un antivirus anche su questo computer. Ci tengo a informarti che esistono anche antivirus gratis per PC, uno di questi è offerto dalla Microsoft Security Essentials.
  4. E’ vero i maledetti DRM esistono ancora ma se danno gli stessi problemi e lamentele che hanno dato in Assassin’s Creed 2, dubito che avranno lunga vita (Assassin’s Creed Brotherhood realizzato senza DRM), in questo modo non si combatte la pirateria ma anzi viene incentivata poiché gli utenti dopo si mettono a scaricare le crack anti DRM. Spero che questa moda dei DRM (utilizzato anche per il sistema anti giochi usati) non arrivi pure sulle console, perché in quel caso ci sarebbe poco da fare.
  5. Attenzione non mi riferivo alle attuali console con gli attuali controller pad che sono simili, ma alle future console con i loro futuri e personalizzati controller. Evidente che non hai mai giocato a Fifa su una Wii, io non ci riesco a giocarci su quella del mio amico, vince sempre lui, ho più dimestichezza con un classico controller pad, sul PC sono più forte io di lui, giocando insieme con i miei due controller Xbox 360 Wireless Controller per Windows.
  6. E’ vero si fanno più profitti su una console che su un PC, probabilmente perché una console è più facile da proteggere, da usare e da vendere insieme alle sue esclusive, a discapito del multi piattaforma, com’è successo a Halo che è stato tutto un “compra compra” per essere assegnato a chi doveva venderlo in esclusiva, come mi ha fatto notare AlexTheStampede.

Se questo è l’attuale mercato delle esclusive per console, io preferisco che affondi e si faccia tutto da capo, per bene.

Come ho detto nei precedenti messaggi mi dispiace procurare turbamenti e delusioni, ma se volete le mie opinioni assicuratevi di poter accettare qualsiasi verità anche quella più dolorosa e scomoda.

Adesso andiamo avanti e concentriamoci sulle esclusive dei videogiochi.

Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 63 di 70 (333 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Se con le esclusive includi i computer che possano avere o meno dei titoli disponibili su console, allora consideri il computer come una macchina da gioco, come le console e di conseguenza VANNO paragonati per forza. Se si parla di esclusive solo ed esclusivamente per console, escludendo i computer alla grande... beh, poco da dire: le esclusive sono essenzali sopratutto per il mercato delle console.

 

1 ) Ah, così versatile e retrocompatibile che si usano DOSBOX e macchine virtuali varie su Win 7 per far girare i titoli dell'epoca precedente ad XP, e svariati titoli per XP stesso anche non vanno. Dirt in particolare, che me le ha fatte girare parecchio perchè non va su Vista o 7. Halo 2 è evidente che si possa usare su di un sistema operativo simile e più recente a Vista, ma come requisiti minimi non c'era NULLA che gli impedisse di girare su Windows XP. Solo una scelta commerciale se consideri che l'Xbox è un celeron da 700mhz con una GeForce 3... 

 

2 ) Se, 100 euro di scheda video ti assicurano che giochi a livello medio-basso con i titioli usciti l'anno stesso se hai fortuna. E se paragoni  la vita media di una console che è di oltre 5 anni... di schede video da 100€ ne giri una tonnellata, e di mezzo ci metti almeno un cambio di processore. Almeno. Non è bello da dire, ma tu non hai idea di cosa dici, punto e basta, verità dolorose un corno: Portal l'ho giocato a scatti perchè una integrata intel era la scelta migliore nel 2010 per far girare un gioco del 2007 (con motore 3d del 2004), piuttosto che usare il mio mostro del 2002 (e la scheda video era una Geforce TI4600 da 500€, non una presa in giro da 100... il modello di punta, la più potente sul mercato, come il resto del computer, i miei amici venivano ad adorare quel giga e mezzo di DDR, una cosa esageratamente inaudita all'epoca). Half Life 2 è del 2004. Richiede almeno una GeForce 5700. Quindi ci si può aspettare al massimo un paio di anni di vita da una scheda di punta prima che scenda sotto ai requisiti minimi di qualcosa. 100 euro oggi ti garantiscono una GT 640, che è lievemente più potente di una.... 7900 GTX. Praticamente la stessa potenza di calcolo di una PS3. Arma 2 che è del 2009, richiede almeno una 7800, insomma passi per miracolo. Max Payne 3 richiede una 8600.....

"noi" non chiamiamo 1920x1080 Full HD, è il suo nome. 2560x1600 si chiama WQXGA. HD Ready è 1280x720.

 

3 ) Quasi completamente ragione, più diventeranno diffusi, più si avvicinerà il giorno in cui servirà un anti virus. Però sono anche più sicuri di Windows, l'architettura su cui si basano è UNIX, uguale a Linux. Linux è il sistema operativo per server per eccellenza, quindi una preda interessantissima. Eppure non esiste un realmente mercato di antivirus per Linux... (qualcuno c'è comunque, anche se di solito servono ai mail server per controllare che gli utenti non ricevano virus per Windows)

 

4 ) lol no. I DRM diventano peggio col tempo. Ai miei tempi, quando tutto quello che servivia per copiarsi un gioco era lo stesso identico hardware necessario a farlo girare, i sistemi anti copia più diffusi erano quelli che ti chiedevano di inserire una parola specifica ad una riga specifica di tal pagina del manuale. Poi l'avvento dei CD ha dato tregua, nessuno si poteva permettere un masterizzatore... ma per quei pochi che ce l'avevano, provvedevano ad infilare file inutili nel gioco, così che da 20mb di sostanza, si generavano dei download da 600mb. Da scaricare col 56kb. Poi i settori con dati danneggiati ad hoc quando i masterizzatori hanno ottenuto un prezzo decente, che richiedevano programmi appositi (lol CDRDAO su Linux). Banda larga, rendere il file grosso inizia a diventare futile, sistemi di protezione sempre peggio, fino ad arrivare ad oggi, dove se ne possono addirittura sommare più di uno: se compri un gioco su disco, ci sarà la protezione anti copia, poi magari va riscattato tramite Steam (ecco un DRM, anche se fatto in modo sensato), e magari è un Games For Windows Live, altro DRM e questa volta draconiano e chi sa che non ci sia pure uno StarForce con il suo limite di attivazioni. Ci sono anche su console, non è che ci arriveranno: alcuni rari titoli richiedono la connessione per esser giocati. GT5 in versione PSN e non quella su disco è uno, Warhawk PSN anche (che però ha solo una modalità online, quindi chi se ne frega), poi una cosa tipo Final Fury è un altro.... mi pare la lista sia tutta qui, grosso modo. Il problema è che più un sistema anti copia viene bypassato, più ne inventano di peggio. È un processo normale, e viene chiamto in gergo "il gioco del gatto col topo". Anche Android può essere un esempio: il primo era venduto praticamente senza protezione, il Motorola Droid X (mi pare, comunque era un Droid) se si accorgeva che ci stavi mettendo le mani provvedeva a friggere un chip necessario all'avvio. Fortunatamente nessuno è stato così stupido da copiarsi l'idea.

 

5 ) Attuali, futuri.... sei chiaramante un tipo da Xbox, quindi ti chiedo: hai mai provato a giocare con un pad stile Sony, con gli analogici in basso e sulla stessa linea? Convessi invece che concavi? Beh, un cambio del genere basta a richiedere qualche partita per prenderci la mano. Chiaro che più vanno a personalizzare la cosa più si complica il processo di adattamento, ma se il concetto base è lo stesso (il Wii U ha comunque due stick analogici ed una manciata di bottoni frontali e dorsali) per i titoli multi piattafomra si tratta di sfruttare o meno le funzioni extra, il Dreamcast aveva un piccolo schermo nel pad (o meglio, nella scheda di memoria alloggiata nel pad). Alcuni titoli lo usavano, altri no. Se mai lamentati della fantasia Nintendo, i loro sono dal N64 di forma strana rispetto agli altri che più o meno si assomigliano tutti in una determinata generazione di console.

 

Se il mercato affonda e si ricomincia per bene rido. Microsoft prima di Halo aveva un totale di..... 3-4 titoli? E quasi nessuno particolarmente importante. Age of Empire (importante), MechWarrior (conosciuto), Midtown Madness (...), Monster Truck Madness (.....), Crimson Skies (...), Microsoft Flight Simulator che è il più importante del gruppo, OVVIAMENTE anche qui si sono comprati la software house, prima era progettato per l'Apple II.  Tutta roba che non esiste più, persino Flight Simulator è stato abbattuto e fatto "risorgere" come gioco freemium dopo qualche anno. Con Microsoft puoi fare un gioco: se qualcosa ti pare importante potrebbe essere stato comprato! Persino il DOS si sono comprati......

 

 

 

Noi la verità la accettiamo. I computer possono essere assurdamente più potenti delle console, sono incredibilmente più flessibili e disponibili in ogni casa. Tu accetta che quello che è disponibile in "ogni casa" è pressochè inutile per giocare. Più si va avanti, più i portatili guadagnano terreno sui fissi, ed il top di potenza video portatile non è particolarmente emozionante, mentre la potenza media si aggira su schede di fascia economica che tritano poligoni come le ultime integrate intel se non addirittura di meno. Anche i fissi tendono ad avere schede integrate intel o al massimo Nvidia/AMD economiche che non sono realmente adatte a giocare. No, se uno vuole giocare con un computer deve spendere ALMENO 150€ di scheda video e già quella è una forzatura che non è sempre possibile, alcune generazioni in quella fascia di prezzo non sono valide scelte. Decenti sono sempre sui 200, e quelle buone iniziano dai 250 in su. Insomma se vuoi giocare col computer lo devi mettere in conto all'acquisto, oppure avrai come la maggior parte delle gente una macchina genericamente inadeguata al compito.

200€ e ti fai un Xbox 360, mica per dire.

 

 

Parlare di esclusive come vuoi tu è sostanzialmente futile. Escludendo che come già detto, chi la pensa in modo simile non ha molto da discutere, tu vedi come esclusiva ogni cosa che non giri sul computer, ignorando alla grande tutto il resto. Per fare solo titoli multi piattaforma al giorno d'oggi vanno pensati per l'hardware del Wii, e non ci si può girare attorno. La tua idea sballata di "non esclusività" perchè un titolo è disponibile per Windows e quindi tutti ci possono giocare è insensata. Se davvero vuoi il miglior rapporto qualità video/presenza nelle case allora oggi si parla di Wii. Oltre 95 milioni di unità che possono far girare giochi recenti! Troppo poco potente? Xbox 360, oltre 64 milioni di unità. PS3, oltre 63 milioni. Facciamo un totale di 120 milioni di persone che possono giocare a Max Payne 3, non importa come ci giri attorno, sono numeri più grossi di quelli relativi alle schede video di fascia utile per giocare a titoli recenti con una qualità video simile anche se consideri le console separatamente.

Anche il vantarsi della risoluzione a cui si fa girare un gioco è tutto realtivo... l'iPad 3 è un mostro da 2048x1536 (QXGA) ma non tutti i titoli girano a quella risoluzione, Galxy on Fire 2 HD per esempio è "solo" 1600x1080. Il mio povero vecchio chip integrato intel (GMA X3100) non è che si faccia tanti problemi a darmi Quake 3 in 1920x1080 per dire, mentre Tales of Monkey Island sono fortunato che sia un avventura grafica, perchè scatta parecchio ad 800x600. E la mia GeForce TI4600 potrebbe gestire fino a 2048x1536 (lol come l'iPad 3, non ci avevo fatto caso) stando ai dati sulla scatola... certo non credo che si tratti di giochi, ma semplicemente di desktop.

 

Non avere simpatia per i computer è una cosa, avere abbastanza un idea di come sia la situazione è un altra. Io personalmente ti posso dire che da piccolo non avevo nemmeno idea di cosa fosse un crash, o che i computer potessero bloccarsi. Mi era un concetto estraneo, mai successo nulla del genere sul Workbench 3.1 del CDTV. Avevo però ben comune il concetto di "floppy smagnetizzato" -_-'

Poi più grandicello ho avuto un periodo di adorazione del computer identico al tuo (oddio, io non mi lamentavo di non avere Gran Turismo 3 e 4 anche se ne sentivo la mancanza!) che come potrai immaginare, coincideva con il mostro di potenza dotato di GeForce TI4600. Non ero particolarmente impegnato a finire i giochi, ma Soldier of Fortune si, era una figata ed ero tipo al penultimo livello completamente disorientato su dove andare. Vado a dormire, scuola, pranzo, avvio... no, non avvio, Windows non parte più. *****. Da quel momento ho considerato Windows (non i computer, solo Windows) una pessima piattaforma per giocare perchè mette troppo a rischio i salvataggi. Altre cose simpatiche ma non così importanti sono state XP che si è cancellato il Master Boot Record, quell'altra volta che mentre installavo i driver del Bluetooth è andato in crash rendendo del tutto non funzionale il Microsoft installer (non potevo più installare o disinstallare una barca di roba), l'altra volta che si è cancellato le DirectX durante un ripristino del sistema, e che non si lasciavano re-installare perchè le rilevava come già installate ed aggiornate, la volta che Flatout 2 andava sempre in crash dopo 10 secondi di 3d con schermo blu della morte dando colpa ai driver della scheda video anche dopo che ho installato quelli certificati Microsoft, le cartelle di sincronizzazione file o come cavolo si chiamavano che dopo 2-3 giorni diventavano cartelle normali... potrei andare avanti per ore ed in tutto questo non ho mai preso un virus dai tempi di Windows 95. Poi col tempo sono passato ad una PS2 ed un iBook, roba che non avevo assemblato io scegliendo ogni singolo componente per marca e modello, roba non così potente come avrei potuto ma inauditamente superiore come esperienza d'uso. (Windows 7 è il primo che potrei considerare come vero concorrente ad OSX, non è affatto malvagio). Quindi non so gli altri cosa possano avere contro alla piattaforma nello specifico di Windows o nel generale del computer, ma questo è come la vedo io. E non ha comunque niente a che fare con le esclusive :-|

 

 

 

 

 

P.S. Fulmine, davvero gira una voce del genere sul fatto che i giochi per Wii U girino "al contrario"? Perchè nel caso mi viene da sorridere, se la sono copiata da Microsoft: dalla prima Xbox c'è una partizione "dritta" con un DVD video che ti fa presente che è un gioco per Xbox-Xbox 360 a seconda del caso, e tutto il resto va letto girando il disco contromano. L'ho sempre trovata una idea divertentissimamente originale e funzionale! Un piccolo colpo di genio. Un idea vagamente simile c'era in non mi ricordo quale RPG per Dreamcast (o era il Saturn? uhm....), che aveva una partizione audio con i personaggi del gioco che si lamentavano di non poter salvare il mondo da un lettore cd! :smileyvery-happy:



Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 64 di 70 (308 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 10
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?


AlexTheStampede ha scritto:

Se con le esclusive includi i computer che possano avere o meno dei titoli disponibili su console, allora consideri il computer come una macchina da gioco, come le console e di conseguenza VANNO paragonati per forza. Se si parla di esclusive solo ed esclusivamente per console, escludendo i computer alla grande... beh, poco da dire: le esclusive sono essenzali sopratutto per il mercato delle console.

 

1 ) Ah, così versatile e retrocompatibile che si usano DOSBOX e macchine virtuali varie su Win 7 per far girare i titoli dell'epoca precedente ad XP, e svariati titoli per XP stesso anche non vanno. Dirt in particolare, che me le ha fatte girare parecchio perchè non va su Vista o 7. Halo 2 è evidente che si possa usare su di un sistema operativo simile e più recente a Vista, ma come requisiti minimi non c'era NULLA che gli impedisse di girare su Windows XP. Solo una scelta commerciale se consideri che l'Xbox è un celeron da 700mhz con una GeForce 3... 

 

2 ) Se, 100 euro di scheda video ti assicurano che giochi a livello medio-basso con i titioli usciti l'anno stesso se hai fortuna. E se paragoni  la vita media di una console che è di oltre 5 anni... di schede video da 100€ ne giri una tonnellata, e di mezzo ci metti almeno un cambio di processore. Almeno. Non è bello da dire, ma tu non hai idea di cosa dici, punto e basta, verità dolorose un corno: Portal l'ho giocato a scatti perchè una integrata intel era la scelta migliore nel 2010 per far girare un gioco del 2007 (con motore 3d del 2004), piuttosto che usare il mio mostro del 2002 (e la scheda video era una Geforce TI4600 da 500€, non una presa in giro da 100... il modello di punta, la più potente sul mercato, come il resto del computer, i miei amici venivano ad adorare quel giga e mezzo di DDR, una cosa esageratamente inaudita all'epoca). Half Life 2 è del 2004. Richiede almeno una GeForce 5700. Quindi ci si può aspettare al massimo un paio di anni di vita da una scheda di punta prima che scenda sotto ai requisiti minimi di qualcosa. 100 euro oggi ti garantiscono una GT 640, che è lievemente più potente di una.... 7900 GTX. Praticamente la stessa potenza di calcolo di una PS3. Arma 2 che è del 2009, richiede almeno una 7800, insomma passi per miracolo. Max Payne 3 richiede una 8600.....

"noi" non chiamiamo 1920x1080 Full HD, è il suo nome. 2560x1600 si chiama WQXGA. HD Ready è 1280x720.

 

3 ) Quasi completamente ragione, più diventeranno diffusi, più si avvicinerà il giorno in cui servirà un anti virus. Però sono anche più sicuri di Windows, l'architettura su cui si basano è UNIX, uguale a Linux. Linux è il sistema operativo per server per eccellenza, quindi una preda interessantissima. Eppure non esiste un realmente mercato di antivirus per Linux... (qualcuno c'è comunque, anche se di solito servono ai mail server per controllare che gli utenti non ricevano virus per Windows)

 

4 ) lol no. I DRM diventano peggio col tempo. Ai miei tempi, quando tutto quello che servivia per copiarsi un gioco era lo stesso identico hardware necessario a farlo girare, i sistemi anti copia più diffusi erano quelli che ti chiedevano di inserire una parola specifica ad una riga specifica di tal pagina del manuale. Poi l'avvento dei CD ha dato tregua, nessuno si poteva permettere un masterizzatore... ma per quei pochi che ce l'avevano, provvedevano ad infilare file inutili nel gioco, così che da 20mb di sostanza, si generavano dei download da 600mb. Da scaricare col 56kb. Poi i settori con dati danneggiati ad hoc quando i masterizzatori hanno ottenuto un prezzo decente, che richiedevano programmi appositi (lol CDRDAO su Linux). Banda larga, rendere il file grosso inizia a diventare futile, sistemi di protezione sempre peggio, fino ad arrivare ad oggi, dove se ne possono addirittura sommare più di uno: se compri un gioco su disco, ci sarà la protezione anti copia, poi magari va riscattato tramite Steam (ecco un DRM, anche se fatto in modo sensato), e magari è un Games For Windows Live, altro DRM e questa volta draconiano e chi sa che non ci sia pure uno StarForce con il suo limite di attivazioni. Ci sono anche su console, non è che ci arriveranno: alcuni rari titoli richiedono la connessione per esser giocati. GT5 in versione PSN e non quella su disco è uno, Warhawk PSN anche (che però ha solo una modalità online, quindi chi se ne frega), poi una cosa tipo Final Fury è un altro.... mi pare la lista sia tutta qui, grosso modo. Il problema è che più un sistema anti copia viene bypassato, più ne inventano di peggio. È un processo normale, e viene chiamto in gergo "il gioco del gatto col topo". Anche Android può essere un esempio: il primo era venduto praticamente senza protezione, il Motorola Droid X (mi pare, comunque era un Droid) se si accorgeva che ci stavi mettendo le mani provvedeva a friggere un chip necessario all'avvio. Fortunatamente nessuno è stato così stupido da copiarsi l'idea.

 

5 ) Attuali, futuri.... sei chiaramante un tipo da Xbox, quindi ti chiedo: hai mai provato a giocare con un pad stile Sony, con gli analogici in basso e sulla stessa linea? Convessi invece che concavi? Beh, un cambio del genere basta a richiedere qualche partita per prenderci la mano. Chiaro che più vanno a personalizzare la cosa più si complica il processo di adattamento, ma se il concetto base è lo stesso (il Wii U ha comunque due stick analogici ed una manciata di bottoni frontali e dorsali) per i titoli multi piattafomra si tratta di sfruttare o meno le funzioni extra, il Dreamcast aveva un piccolo schermo nel pad (o meglio, nella scheda di memoria alloggiata nel pad). Alcuni titoli lo usavano, altri no. Se mai lamentati della fantasia Nintendo, i loro sono dal N64 di forma strana rispetto agli altri che più o meno si assomigliano tutti in una determinata generazione di console.

 

Se il mercato affonda e si ricomincia per bene rido. Microsoft prima di Halo aveva un totale di..... 3-4 titoli? E quasi nessuno particolarmente importante. Age of Empire (importante), MechWarrior (conosciuto), Midtown Madness (...), Monster Truck Madness (.....), Crimson Skies (...), Microsoft Flight Simulator che è il più importante del gruppo, OVVIAMENTE anche qui si sono comprati la software house, prima era progettato per l'Apple II.  Tutta roba che non esiste più, persino Flight Simulator è stato abbattuto e fatto "risorgere" come gioco freemium dopo qualche anno. Con Microsoft puoi fare un gioco: se qualcosa ti pare importante potrebbe essere stato comprato! Persino il DOS si sono comprati......

 

 

 

Noi la verità la accettiamo. I computer possono essere assurdamente più potenti delle console, sono incredibilmente più flessibili e disponibili in ogni casa. Tu accetta che quello che è disponibile in "ogni casa" è pressochè inutile per giocare. Più si va avanti, più i portatili guadagnano terreno sui fissi, ed il top di potenza video portatile non è particolarmente emozionante, mentre la potenza media si aggira su schede di fascia economica che tritano poligoni come le ultime integrate intel se non addirittura di meno. Anche i fissi tendono ad avere schede integrate intel o al massimo Nvidia/AMD economiche che non sono realmente adatte a giocare. No, se uno vuole giocare con un computer deve spendere ALMENO 150€ di scheda video e già quella è una forzatura che non è sempre possibile, alcune generazioni in quella fascia di prezzo non sono valide scelte. Decenti sono sempre sui 200, e quelle buone iniziano dai 250 in su. Insomma se vuoi giocare col computer lo devi mettere in conto all'acquisto, oppure avrai come la maggior parte delle gente una macchina genericamente inadeguata al compito.

200€ e ti fai un Xbox 360, mica per dire.

 

 

Parlare di esclusive come vuoi tu è sostanzialmente futile. Escludendo che come già detto, chi la pensa in modo simile non ha molto da discutere, tu vedi come esclusiva ogni cosa che non giri sul computer, ignorando alla grande tutto il resto. Per fare solo titoli multi piattaforma al giorno d'oggi vanno pensati per l'hardware del Wii, e non ci si può girare attorno. La tua idea sballata di "non esclusività" perchè un titolo è disponibile per Windows e quindi tutti ci possono giocare è insensata. Se davvero vuoi il miglior rapporto qualità video/presenza nelle case allora oggi si parla di Wii. Oltre 95 milioni di unità che possono far girare giochi recenti! Troppo poco potente? Xbox 360, oltre 64 milioni di unità. PS3, oltre 63 milioni. Facciamo un totale di 120 milioni di persone che possono giocare a Max Payne 3, non importa come ci giri attorno, sono numeri più grossi di quelli relativi alle schede video di fascia utile per giocare a titoli recenti con una qualità video simile anche se consideri le console separatamente.

Anche il vantarsi della risoluzione a cui si fa girare un gioco è tutto realtivo... l'iPad 3 è un mostro da 2048x1536 (QXGA) ma non tutti i titoli girano a quella risoluzione, Galxy on Fire 2 HD per esempio è "solo" 1600x1080. Il mio povero vecchio chip integrato intel (GMA X3100) non è che si faccia tanti problemi a darmi Quake 3 in 1920x1080 per dire, mentre Tales of Monkey Island sono fortunato che sia un avventura grafica, perchè scatta parecchio ad 800x600. E la mia GeForce TI4600 potrebbe gestire fino a 2048x1536 (lol come l'iPad 3, non ci avevo fatto caso) stando ai dati sulla scatola... certo non credo che si tratti di giochi, ma semplicemente di desktop.

 

Non avere simpatia per i computer è una cosa, avere abbastanza un idea di come sia la situazione è un altra. Io personalmente ti posso dire che da piccolo non avevo nemmeno idea di cosa fosse un crash, o che i computer potessero bloccarsi. Mi era un concetto estraneo, mai successo nulla del genere sul Workbench 3.1 del CDTV. Avevo però ben comune il concetto di "floppy smagnetizzato" -_-'

Poi più grandicello ho avuto un periodo di adorazione del computer identico al tuo (oddio, io non mi lamentavo di non avere Gran Turismo 3 e 4 anche se ne sentivo la mancanza!) che come potrai immaginare, coincideva con il mostro di potenza dotato di GeForce TI4600. Non ero particolarmente impegnato a finire i giochi, ma Soldier of Fortune si, era una figata ed ero tipo al penultimo livello completamente disorientato su dove andare. Vado a dormire, scuola, pranzo, avvio... no, non avvio, Windows non parte più. *****. Da quel momento ho considerato Windows (non i computer, solo Windows) una pessima piattaforma per giocare perchè mette troppo a rischio i salvataggi. Altre cose simpatiche ma non così importanti sono state XP che si è cancellato il Master Boot Record, quell'altra volta che mentre installavo i driver del Bluetooth è andato in crash rendendo del tutto non funzionale il Microsoft installer (non potevo più installare o disinstallare una barca di roba), l'altra volta che si è cancellato le DirectX durante un ripristino del sistema, e che non si lasciavano re-installare perchè le rilevava come già installate ed aggiornate, la volta che Flatout 2 andava sempre in crash dopo 10 secondi di 3d con schermo blu della morte dando colpa ai driver della scheda video anche dopo che ho installato quelli certificati Microsoft, le cartelle di sincronizzazione file o come cavolo si chiamavano che dopo 2-3 giorni diventavano cartelle normali... potrei andare avanti per ore ed in tutto questo non ho mai preso un virus dai tempi di Windows 95. Poi col tempo sono passato ad una PS2 ed un iBook, roba che non avevo assemblato io scegliendo ogni singolo componente per marca e modello, roba non così potente come avrei potuto ma inauditamente superiore come esperienza d'uso. (Windows 7 è il primo che potrei considerare come vero concorrente ad OSX, non è affatto malvagio). Quindi non so gli altri cosa possano avere contro alla piattaforma nello specifico di Windows o nel generale del computer, ma questo è come la vedo io. E non ha comunque niente a che fare con le esclusive :-|

 

 

 

 

 

P.S. Fulmine, davvero gira una voce del genere sul fatto che i giochi per Wii U girino "al contrario"? Perchè nel caso mi viene da sorridere, se la sono copiata da Microsoft: dalla prima Xbox c'è una partizione "dritta" con un DVD video che ti fa presente che è un gioco per Xbox-Xbox 360 a seconda del caso, e tutto il resto va letto girando il disco contromano. L'ho sempre trovata una idea divertentissimamente originale e funzionale! Un piccolo colpo di genio. Un idea vagamente simile c'era in non mi ricordo quale RPG per Dreamcast (o era il Saturn? uhm....), che aveva una partizione audio con i personaggi del gioco che si lamentavano di non poter salvare il mondo da un lettore cd! :smileyvery-happy:


In casa abbiamo mia abbiamo un iMac che condividiamo insieme a mio fratello Un PC Windows XP del 2005 oggi aggirornato con una scheda video da 1GB, al prezzo 100 euro di derivazione Invidia, che alla fine lo convertirò in Linux sieme a mia zia perché le è eperta in queste cose, e un portatile con Windows Svista che è il peggior computer che abbiamo in casa e convertiremo anche quello con Linux.

 

Di questi computer che ho a casa uso soltato il mio super fedele iMac che per 3 anni di fila fino a oggi non mi ha datto problemi di nessun tipo.

 

Invece con il PC fisso con XP mi dava sempre continuamente problemi, con 45 riparazioni e 10 riformattazioni, per giocare era un'incubo, tra contunui crash, problemi con la mia prima scheda video che era una ATI sapphire da 256mb, che mi dava problemi con qualunque gioco che mettevo all'epoca, poi abbiamo deciso dopo anni e anni di cabiare la scheda video da1GB e dico una cosa.

Le performace del PC sono peggiorate ancora di più, sopratutto con DOOM3, che all'inizio riuscivo a settare ka graficaad un livello abbastanza alto, ora invece è una catastrofe naturale, con il gioco che gira ad una risoluzione più bassa e ha un frame rate meno stabile.

 

ho provato qualche gioco sul Mio iMac che avevo giocato su PC, Cube 2 che si basa tutto sul mottore grafico di Quake Arena, sul PC girava in HD ready con la scheda video da 1GB, invece con il mio iMac che ha una 256mb di scheda video riesce ad girare tutto in FULL HD a 60 FPS stabili e tutti i filtri attivi su settaggi quasi alti con antialilasing X4.

Non esistono nel Mac le fottute DirectX che appesantivano i giochi e sul Mac i giochi girano in OpenGL, che sono la base dei giochi come DOOM3, che gira nettamente meglio su Mac con requisiti molto più bassi del PC.

 

iMac-1

PC-0

 

Poi sul PC avevo dei giochi vecchi per PC e non mi funzionavano perché non conosceva la scheda video.

 

Con il Pc con Vista di mio fratello che lo usa per la scuola è una catastofe naturale, che ogni volta si decide non conoscere più la tastiera, si blocca lo sfondo del dekstop, ha crash continui, da renderlo non utiliziabbile quasi tutte le volte per la scuola o il lavoro.

e alla fine tornava sempre sul iMac

 

iMac-2

PC-0

 

Ho provato Windows 7, non c'e paragone con OSX di Apple, che è nettamente superioe sia nella semplicità, velocità di esecuzione programmi e intante altre cose.

E non ha problemi di virus

 

iMac-3

PC-0

 

Per i giochi su console c'e nessono di tantissimi più tipi che su PC.

Nomino per esepio ancora Nintendo con la WII, che i giochi hanno una fascia d'età dai bimbi di 5 anni, con giochi semplici e divertenti per tutta famiglia, come,Mario Galaxy, Super Mario Bros, Mario Party, Mario Kart che si giocano tutti con il controller con ilsensore di movimento, fino ad arrivare a giochi un più adulti, come i vari Monster Hunter ecc.

Ricoprendo tutte le fascie di età che su PC non si possono fare ed avere.

Stessa cosa con PS3 e Xbox, con i giochi per tutta la famiglia, con il Move e il Kinect.

 

Console-1

PC-0

 

E poi che ci fanno i giocatori casulal, come bambini di 5 o 6 anni ecc su una piattaforma, troppo complicata come il PC.

Quando un bambino può giocare alle escusive Nintendo, PS3, Xbox Casual, in tutta sicurezza, grazie ai sistemi di sicurezza (o paretal control) della console.

 

Console-2

PC-0

 

Per Halo e Gear of War , su PC ha venduto poco e niente, perché la versione console era la più comprata per il fattore semplicita, vedi esepio Halo 3 che è riuscito a piazzare più di 7 millioni di copie su Xbox 360, mentre i primi 2 Halo hanno venduto poco e niente per colpa della pirateria, decidendo così la Microsoft, che la Serie di Halo riamanga esclusiva console, stessa cosa per le scarse vendite della versione PC di Gear of War, che Epic games ha deciso di lasciare il gioco in esclusiva Xbox per il problema pirateria.

Stessa per altri giochi multipiatta che escono su console e non su PC, per il problema pirateria.

 

Console-3

PC-0

 

Per la grafica il PC è in vantaggio, ma non voldire grafica migliore gioco migliore, vedete esepmi di giochi con il graficone e il gameplay medicre Crysis 1,2 e come minimo il 3, e giochi che non hanno una graffica spacca masciella, ma hanno un gameplay e storia profonda, come alcune esclusive Nintendo, come Monster Hunter, PS3 Journey e tanti altri che non ricordo.

 

Console-4

PC-0

 

Per i consumi energetici, le console vincono a mani basse, grazzie all'evoluzione delle console con le varie versioni Slim della Xbox 360 e PS3, che consumano 120watt, mentre il PC per giocare allo stesso gioco delle console con la stessa risoluzione ecc, un PC minimo consuma 500 watt.

 

console-5

PC-0

 

In poche parole il PC è ancorà rimarrà una piattaforma di gioco poco pratica, complicata e non adata a tutte le fascie d'età e consuma un sacco di corrente.

FULMINE43 made in Japan.
Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 65 di 70 (297 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?


agenteps ha scritto:

.... qualunque ditta ha il diritto di offrire il meglio dei suoi prodotti e guadagnarci sopra, ma senza specularci con trovate commerciali disoneste che condizionino gli acquisti dei consumatori. Vuoi guadagnare? Fallo onestamente e correttamente.

Spiegami quale sarebbe la trovata "commerciale disonesta" fatta in questi anni da Sony, Nintendo o Microsoft. Creare un esclusiva è disonesto? Non credo proprio.

......

Io non sono contrario alle console ma sonno contrario alle loro esclusive che non permettono di giocare a tutti i videogiochi (compatibili per il multi piattaforma come Halo), ma costringono ad acquistare una console per ogni videogioco in esclusiva è questa la cosa che non mi sembra giusta.

Se vengo stuzzicato dalla pubblicità di un videogioco che mi piace, io non rinuncio, non abbandono il mio interesse, ma cerco come posso per giocarci.

Appunto, ti spiego io ocme puoi giocare ad Halo 3: basta comprarsi un Xbox360, che costa meno di una scheda grafica di buon livello e funziona bene.

La differenza che c’è sulle “esclusive” per PC è che chiunque possa giocarci nel meglio o nel peggio con il proprio computer, pure tu se voi te lo puoi comprare Arma 2 e giocarci con il tuo computer che usi solo per scrivere al forum.

Questo è ridicolo: le esclusive PC le può giocare chiunque abbia un PC, bene o male! Grazie tante! Naturalmente a seconda del PC cambierà la qualità dell'esperienza.

Invece le esclusive PS3 le può giocare chiunque abbia una PS3, ma non meglio o peggio, tutti godono di un'esperienza di pari qualità. Dove sta la differenza che dici tu? E' tutta a vantaggio delle console!

Inoltre se col mio modesto PC è vero che posso permettermi di far girare ArmA 2 di certo non posso permettermi di far girare ArmA 3 (eslusiva PC, che al contrario di quanto dici mi è praticamente preclusa) e nemmeno Max Payne 3 e Witcher 2 (multipiatta che invece su console posso giocare)..... la realtà è che per giocare agli ultimi capolavori dovrei upgradare, ed è un processo che dovrei continuamente fare ogni anno e mezzo (max ogni 2 anni). E questo sarebbe il male minore, il vero problema, per me, sono i problemi extra-ludici (conflitti di drivers, file corrotti ecc.), perfettamente esposti da Alex nel post precedente, che mi hanno convinto MOLTO tempo fa, ad abbandonare il PC come piattaforma di gioco (lo uso, e parecchio, per tante altre cose, ma per giocare no, non più).

P.S.

Un gioco come Assassin’s Creed è un capolavoro che merita di essere conosciuto sulla grande piattaforma (PC), per farlo apprezzare e dare la possibilità a tutti i videogiocatori di essere giocato.

Forse uno dei pregi che hanno le console è quello di essere più sicura come piattaforma, anche se non vedo tutta questa sicurezza, conosco gente che si compra i giochi copiati dalle bancarelle e qualcuno di loro se lo scarica anche da internet.

Infatti alla fine quelli di Ubisoft si sono decisi a pubblicare AC anche sulla "grande piattaforma", hai visto? Solo lo hanno fatto 1 anno dopo. E abbastanza con i piedi, aggiungerei.

Poi però mi devi spiegare dove trovi gente che venda giochi copiati (e funzionanti) per PS3 sulle bancarelle....

SOLO GIOCHI ORIGINALI !!!!!



Risposte contenute nella citazione.

SOLO GIOCHI ORIGINALI !!!!!

Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 66 di 70 (293 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Devo dire un paio di cose, la più importante in assoluto è di non citare i miei post. cioè, non mi offendo se lo fate, ma quando scrivo questi papiri... Selezionate solo una parte, dite "quoto tutto" o qualcosa del genere, ma non create pagine di thread che siano assurde da vedere. Altra cosa, maledizione a me che ho tirato di mezzo il Mac: se diventa una discussione del tipo Mac vs Windows è la fine. Sopratutto perché con i videogiochi c'entrerebbe ben poco. Invece riguardo a ciò che ha detto Fulmine.... Sono d'accordo, ma ci hai infilato alcune assurdità davvero grosse. Le DirectX sono probabilmente la cosa migliore che Microsoft abbia, non appesantiscono i giochi, anzi li rendono spettacolari. Le OpenGL non sono male, ma prima delle 4 si erano lasciate superare di molto dalle DirectX, mentre ora cercano di stare al passo con i tempi. Far girare con tutto al massimo un gioco basato su Quake 3 non è una cosa degna di lode, non su di un computer. Quake 3 gira anche su smartphone... Ed una volta ci ho fatto una partitina con un iMac DV/SE, dettagli al minimo ed 800x600 ma ci girava bene. Nonostante i 400mhz di cpu, o la ATI da 16mb. All'epoca era il gioco da usare per testare la potenza grafica, ma questo avveniva nel '99! Se poi non è il motore originale ma uno di quelli modificati con effetti speciali di tutti i tipi allora le cose cambiano, quelli sanno essere particolarmente pesanti e "next gen". id Soft ha sempre avuto una predilezione per le OpenGL, quindi ha anche senso che vada meglio in una piattaforma che le usa per ogni cosa. E se hai una Nvidia anche meglio, da sempre hanno un vantaggio sulle altre in ambito OpenGL. E riguardo alla varietà dei giochi... Mah, non sono sicuro, ma io propenderei ad un livello di parità. Quando è uscito Eye Toy con i relativi giochi su PS2, io ho provato la demo di Toy Sight sul Mac, che è la stessa identica cosa, solo usando l'iSight. Rimangono entrambi titoli con controlli di movimento basati su di una webcam. Sono infine d'accordo con Cloud.


Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 67 di 70 (287 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 3
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Come avevo annunciato, è giunto il momento che io mi conceda, ringrazio tutti i membri del forum che hanno partecipato a questa discussione da me creata, credo che nonostante tutto sia andata abbastanza bene, abbiamo avuto i nostri alti e bassi, ma abbiamo espresso tante opinioni costruttive che ci hanno permesso di conoscere e capire meglio quest’argomentazione.

Ho deciso di abbandonare questa discussione, perché voglio concentrarmi su altre attività e continuare questa mia protesta con altri strumenti, quello che dovevo dire lo detto e se continuassi finirei per diventare ripetitivo.

Questo è stato il mio primo forum che abbia mai partecipato, prima d’oggi mi ero soltanto limitato a leggere le opinioni altrui su svariati forum.

Questa volta sono stato contento di aver partecipato anch’io, ha esporre le mie opinioni, ma sinceramente credo che non faccia per me, preferisco parlare di persona con i miei collocutori.

Tutto sommato è stata una bella esperienza, credo che mi mancherete tutti soprattutto AlexTheStampede che stato il mio primo interlocutore nel forum, nonché ha partecipato frequentemente a ogni mio intervento.

Continuate pure senza di me questa discussione se volete.

Un giorno quanto meno ve lo aspettate tornerò a partecipare alle vostre discussioni.

Cordiali saluti

agenteps

Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 68 di 70 (275 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

A presto, agenteps! Passa pure a salutarci quando vuoi :smileywink:

Utilizzare testo non formattato
Messaggio 69 di 70 (266 Visualizzazioni)
Level 8
 
Playstation Staff

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

ma'  @AGENTEPS ,  significa        AGENTE - PLAYSTATION  ?



" LA GENTE NON LEGGE,SE' LEGGE NON CAPISCE,SE' CAPISCE NON RICORDA "


Utilizzare testo non formattato
Rispondi
0 Kudos
Messaggio 70 di 70 (227 Visualizzazioni)
Rispondi
0 Kudos