Rispondi
Vuoi unirti a noi?

Effettua il log in per continuare

Ho un account PSN

Bentornato!

Sono nuovo!

ci vuole solo un minuto

  • 64

    Nuovi messaggi nell'ultima ora

  • Ottieni una risposta in pochi minuti

  • 92%

    92% % di messaggi a cui è stata data una risposta

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
13 giu 2012
Da agenteps

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso

[Protesta] Esclusiva dei videogiochi per console. Cosa ne pensi?

69 Risposte 653 Visualizzazioni Creato 13-06-2012
13 giu 2012
Da agenteps

Come da titolo mi piacerebbe sentire le vostre opinioni riguardando l’esclusiva che hanno alcuni titoli di videogiochi per console.

Premetto che ho avuto la fortuna e il piacere di aver provato tutte le miglior console grazie all’aiuto dei miei amici e cugini, poiché le console c’è le scambiamo frequentamene, avendo così la possibilità di poter conoscere e apprezzare dei bellissimi videogiochi, alcuni di questi sono degli autentici capolavori che sono e rimarranno per sempre delle esclusive.

Se fossi stato da solo non credo che sarei riuscito a giocare nemmeno a un solo videogioco in esclusiva, poiché avrei avuto bisogno di possedere di circa 3 o 4 console per giocare con tutti i titoli.

Io sono un videogiocatore appassionato è credo che i videogiochi debbano esse liberi di essere acquistati da qualsiasi videogiocatore, a prescindere dalla console che si possiede.

Per questo motivo da più di un anno sto preferendo il PC, giocando a titoli multi piattaforma con il mio Asus G74SX-91205V, collegato alla mia TV Led 3D da 46 pollici con alcuni Controller Xbox 360 Wireless per Windows.

Per farvi un esempio, vi piacerebbe che alcuni film in Blu Ray Disc 3D fossero venduti soltanto in esclusiva per un lettore BD Player di una marca specifica? Non so quanti di voi siano a conoscenza, ma già l’hanno fatto con Avatar 3D, una simpatica esclusiva offerta da Panasonic che durata quasi un anno o più, costringendo a chi volesse vedere questo film nella versione 3D di poterlo acquistare obbligatoriamente insieme ai suoi modelli di BD Player, che simpatici.

Non so voi, ma io di questi “servizi” che ci riservano a noi consumatori, ne farei a meno, mi sembra quasi che i produttori giochino con noi ai confini della legalità.

Rispondi
0 Kudos
RISPOSTA
ETICHETTE:
Guarda la Guida all'utilizzo del Forum prima di postare
Pubblica Risposta Aggiorna Risposta Cancella

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
09
/16

AlexTheStampede

  • Offline
70%
09 Rank
Progresso
AlexTheStampede
Soluzione Accettata

Uff, non posso modificare il post di prima.... comunque, non c'è bisogno di fare test:

https://twitter.com/PlayStationEU/status/215825811427692545

"Unfortunately some users may be experiencing issues signing in to PSN. We will keep you posted and apologise for the inconvenience." 

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?



Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
07
/16

CloudStrife76

  • Offline
97%
07 Rank
Progresso
CloudStrife76
Soluzione Accettata

agenteps ha scritto:

Avrei voluto rispondere prima, come faccio ogni giorno, non so voi, ma io sto cominciando ad avere dei problemi nel caricare le pagine internet, quando clicco sul collegamento Rispondi o Login, ho è la mia connessione internet che ha problemi o qualcos’altro.

Sappiate che quando decidessi di abbandonare questo forum vi saluterò, in caso contrario ho dei “problemi tecnici” che non mi permettono di rispondere.

Sospetto sia una forma di censura ma mi potrei anche sbagliare spero che sia così, credo di aver rotto abbastanza le “sfere” alla Sony, se vogliono sono disposto ad andare davanti a un giudice ha esporre le mie idee sull’esclusiva per console.

Voglio solo esprimere le mie opinioni in libertà senza alcun “problema tecnico”. “Grazie”

Spero di sbagliarmi e di esagerare perché sarebbe una cosa intollerabile e di una gravita inaudita da denuncia.

Non sto scherzando e non voglio usare meschini trucchetti, non avrei nessun motivo per comportarmi così se non avessi paura di essere censurato.

Se mi volessero bandire lo facessero pure, basta che avvisassero nella discussione che: agenteps è stato bandito e non può rispondere, no con dei ridicoli problemi ambigui di caricamento pagina.

Andiamo avanti come se non fosse successo niente.

Certo che un videogioco ISO emulato per console virtuale è pirateria non c’è nessun dubbio a riguardo e ti mentirei se affermarsi del contrario.

I videogiochi non acquistati ed emulati su piattaforme non autorizzate dalla Software House sono reato, poiché infrangono le leggi sui diritti del Copywriter.

La mia era solo una provocazione per dimostrare che avvolte la pirateria può essere utile (esempio come la Crack DRM per Assassin’s Creed II) per risolvere alcuni problemi di distribuzione di videogiochi vecchi di 14 anni o più, abbandonati dal mercato delle console, è quindi sono molto difficile da trovare insieme anche alla vecchia console che supporti quello specifico videogioco.

Volendo dimostrare che le console nel tempo abbandonano i loro giochi come succederà con la nuova PS4 Orbis, che abbandonerà la compatibilità con i suoi videogiochi PS attuali, proponendoli in futuro per essere riacquistati dal loro negozio digitale (Playstation Plus), come avviene già su altre console (Nintendo Virtual Console). A questo proposito sono confuso di capire chi siano i veri pirati.

Se non fosse stato per il lavoro degli sviluppatori di emulatore per console illegali, che volevano per se e per tutti i nostalgici giocare ai vecchi videogiochi, dubito che le Software House dei produttori di console si sarebbero mai interessati su questo vecchio mercato superato, senza dagli troppa importanza, ignorato fino ad oggi.

Vorrei avere il tempo e le energie di soffermarmi su ogni argomento della discussione, ma pretendere che io riesca a rispondere a ogni domanda mi sembra che pretendiate troppo.

Spero nella vostra compressione.



Ma davvero credi di avere detto cose tanto gravi da rischiare il Ban o da impensierire qualcuno alla Sony?

Ma figurati, il tuo punto di vista è assolutamente legittimo, anche se altri non concordano non è mica per questo che devi rinunciare a esprimere le tue opinioni.

Hai la libertà di dire quello che ti pare fintantochè non risulti offensivo, blasfemo o peggio...... se credi che Sony sia la peggior ditta del mondo nulla ti impedisce di postarlo (naturalmente qualcuno che la pensa diversamente ti risponderà); mi pare che nessuno finora ti abbia mai offeso (come hai fatto tu d'altronde), quindi per ora la discussione ha toni assolutamente civili, come è giusto che sia.

 

Riguardo il discorso retrocompatibilità, nonostante il tuo ragionamento possa apparire a priori corretto, si basa su un "dogma" errato: tu (come tutti noi) di PS4/Orbis non ne sai nulla. Quello che leggi in rete sono soltanto Rumors, ovvero notizie inattendibili e non ufficiali che possono essere state divulgate da chiunque (e quasi mai ci azzeccano).

Prima di dare giudizi sulla nuova console aspetta che la mettano in commercio, non ha senso sentenziare senza sapere.

 

P.S. cmq non mi pare che la frequenza dei tuoi post sia così scarsa, è comprensibile che uno non possa collegarsi al forum tutti i giorni (io lo faccio solo nei ritagli di tempo).

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
08
/16

Mikkaels

  • Offline
96%
08 Rank
Progresso
Mikkaels
Soluzione Accettata

agenteps ha scritto:

Spero nella vostra compressione.


Ci mancherebbe :D

 

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso
agenteps
Soluzione Accettata

Mikkaels ha scritto:

agenteps ha scritto:

Spero nella vostra compressione.


Ci mancherebbe :D

 


 

Vedi io al contrario tuo sono solo un umile umano che fa errori umani, come sbagliare a scrivere una parola, se non hai l’intelligenza di capire il senso della frase o la maturità di sorvolare su un errore, sarò felice di spiegarti quello che intendevo dire:

Spero nella vostra comprensione

 

wiktionary.org = comprensione f sing (pl: comprensioni)

1.l'atto del comprendere, nei suoi vari significati, in particolare:

1.(letterario) l'atto di racchiudere, contenere.

2.l'atto di capire con l'intelletto.

2.(per estensione) l'atto di mostrare simpatia e indulgenza verso i sentimenti di una persona e le sue azioni.

3.(letterario) la facoltà di capire con l'intelletto.

4.(filosofia) il complesso delle caratteristiche che costituiscono o determinano un'idea o un concetto; termine usato in particolare nella logica formale

 

Sillabazione

com | pren | sió | ne

 

Mi dispiace se avvolte posso sembrare maleducato con il mio sarcasmo dovuto a una piccola vena di nervosismo che si trovano in tutte le persone che protestano.

Una protesta che sembra importare solo a me, scusatemi se mi sono messo in gioco su questo forum per condividere le mie opinioni con voi. State tranquilli che presto o tardi toglierò il disturbo.

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
08
/16

Mikkaels

  • Offline
96%
08 Rank
Progresso
Mikkaels
Soluzione Accettata

agenteps ha scritto:
Vedi io al contrario tuo sono solo un umile umano che fa errori umani, come sbagliare a scrivere una parola, se non hai l’intelligenza di capire il senso della frase o la maturità di sorvolare su un errore, sarò felice di spiegarti quello che intendevo dire:

Spero nella vostra comprensione


Agenteps, mi dispiace di averti fatto arrabbiare... la mia voleva essere una semplice battuta. Mi scuso di averti provocato, non era mia intenzione.

 

 


agenteps ha scritto:
Questa discussione non si basa su opinioni soggettive come se mi piace di più un gioco rispetto a un altro, i gusti sono gusti, ma dovrebbe aiutare ha capire quanto siano giuste o sbagliate le esclusive dei videogiochi, offrendo opinioni obiettive. 

Noterai come cerco di fornire spiegazioni il più possibile obiettive. La mia serie di risposte alle tue domande non contiene valutazioni a carattere personale, tant'è vero che quando chiedi cosa è "giusto", ti ho risposto: il "giusto" ed obiettivo non esiste. Il "giusto" è obbligatoriamente soggettivo. Esempio stupido: è "giusto" che i bambini guardino la televisione la mattina? Secondo i miei genitori è totalmente sbagliato, ma altri genitori lasciano tranquillamente guardare i cartoni animati ai pargoli il sabato mattina. Similarmente, in alcuni stati esistono delle leggi che in altri paesi non esistono.

Spoiler
Un esempio su tutti, la pena di morte. È "giusta"? I cittadini di quegli stati ritengono di sì.

In definitiva, credo che a tutti noi consumatori farebbe comodo una "console unica", ma, finché il mercato sarà libero, ci saranno sempre dei concorrenti che vorranno la loro fetta della torta.

È normale, è l'economia di mercato. Non c'è nulla di disonesto.

 

EDIT: ci tengo a precisare che il tuo topic mi interessa :) Se hai dato un'occhiata in giro, non sono molti i thread in cui sono attivo. Ma qui ho qualcosa da dire e sono contento di avere l'occasione di contribuire alla discussione :)

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

[ Modificato ]

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso
agenteps
Soluzione Accettata

BAOH76 ha scritto:

e come il MONDO......ogni NAZIONE ha' le sue TOPE.....:BigGrin:


 

Il MONDO è composto da Nazioni con le sue TOPE, pero non devi prendere la cittadinanza per “giocare” con loro, ho metteranno l’esclusiva pure su questo?

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso
agenteps
Soluzione Accettata

Mikkaels ha scritto:

agenteps ha scritto:

1.Perché esistono le esclusive per console?

2. E’ giusto che alcuni videogiochi debbano essere in esclusiva nonostante non ci sia alcuna differenza nei controlli (pad), come avviene nei titoli multi piattaforma?

3. Si potrebbe realizzare una piattaforma unica per i videogiochi come avviene nei DVD Video, Musica, eBook, App? 

4.E’ giusto limitare la scelta dei videogiochi in esclusiva su tante console diverse?

5.Cosa si potrebbe fare per costringere i produttori di console a rilasciare i loro videogiochi in esclusiva?

  1. Per attirare i giocatori su una piattaforma piuttosto che un'altra
  2. Cosa è "giusto"? Il "giusto" è qualcosa di soggettivo. Se Polyphony Digital è di proprietà Sony, è "giusto" che Gran Turismo esca in esclusiva su Playstation.
  3. No, la legge del libero mercato non lo permetterebbe mai. Se c'è una spiaggia piena di turisti non troverai mai un solo gelataio a fare i soldi. Discorso scolastico ma che calza sempre.
  4. Ancora, cosa è "giusto"? Ma hai provato a riflettere sul fatto che le esclusive, queste perle dell'universo videoludico, neanche esisterebbero se ci fosse una sola console? Prova a riflettere. Nel caso esistesse una "console unica", perché Naughty Dog dovrebbe sfornare quel capolavoro di Uncharted? Potrebbe creare un titolo "così-così" e poi, tanto, visto che esiste la console unica, riuscirebbe comunque a vendere il triplo delle copie.
  5. "Costringere"? Costringere non esiste. Non puoi costringere. Le esclusive di Sony sono di proprietà Sony. Qualcuno può forse costringerti a vendere il tuo pc? No, al massimo ti può incentivare. Sony potrebbe rilasciare le proprie esclusive, spinta dai giusti incentivi, ma le probabilità sono talmente rasenti allo zero che mi sento di escludere che lo faccia mai. Lo stesso per le altre: scordiamoci Mario su Playstation.

Quello che devi avere ben chiaro, agenteps, è che in questo mondo il pluralismo fa bene. All'inizio mi dispiaceva avere Xbox "fra i piedi", poi ho iniziato a riflettere: un po'di sale sulla coda di Sony non può che tradursi in un duplice vantaggio: per gli utenti Playstation da un lato e per gli stessi utenti Xbox dall'altro.


 

  1. Per me questa è una strategia di mercato disonesta che non permette una concorrenza leale, come dovrebbe avvenire in un libero mercato, a discapito dei consumatori di scegliere liberamente quali prodotti acquistare.
  2. Credi veramente che la giustizia sia una cosa soggettiva? Non mi piace dare lezioni a nessuno tanto meno fare il moralista, ma secondo il tuo ragionamento, i nazisti soggettivamente ritenevano giusto di poter perseguitare gli ebrei, al contrario io credo che il resto del mondo riteneva oggettivamente giusto fermare quella follia. La giustizia è uguale per tutti, come i videogiochi dovrebbero essere per tutte le console o PC.
  3. Mi piace anche il classico discorso scolastico, è vero il libero mercato non permette che ci sia un solo gelataio in una spiaggia, ma non tollera nemmeno che quel gelataio faccia discriminazioni. Come sé un gelataio romanista ultras vendesse in esclusiva solo i gelati ai tifosi della Roma e si rifiutasse di venderli ai tifosi della Lazio.
  4. Evidente che noi abbiamo opinioni divere su cosa spinge la qualità dei videogiochi, io al contrario tuo, credo che una competizione leale sul vasto mercato dei videogiochi come quello dei multi piattaforma spinga di più gli sviluppatori ha realizzare dei bellissimi videogiochi per distinguersi da quelli della concorrenza. Al contrario un mercato chiuso come quello delle console deve competere di meno per vendere i suoi videogiochi in esclusiva, poiché ha giocatori tutti suoi con scelte limitate. Non credo sia giusto per i produttori di console farsi concorrenza solo con i loro videogiochi in esclusiva, ma dovrebbero competere con tutti i videogiochi multi piattaforma. 
  5. Questo è un’argomentazione più delicata da risolvere. Tentare di controllare la legge e contattare le autorità dei diritti dei consumatori credo che non costi niente. Quest’argomentazione sulle esclusive delle console credo che non sia mai stata presa bene in considerazione, in quanto ignorata.

Questa discussione non si basa su opinioni soggettive come se mi piace di più un gioco rispetto a un altro, i gusti sono gusti, ma dovrebbe aiutare ha capire quanto siano giuste o sbagliate le esclusive dei videogiochi, offrendo opinioni obiettive.

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
09
/16

AlexTheStampede

  • Offline
70%
09 Rank
Progresso
AlexTheStampede
Soluzione Accettata

Il tuo contro agromento sul gelataio è giusto, ma secondo me lo vedi dal punto di vista sbagliato: non è che gelataio A vende solo a persone di tipo X... è che tale gelataio ha un gusto che nessun altro ha, perchè se lo è inventato lui e quindi la gente se lo vuole, va a comprarlo da lui e non da gelataio B o C. Nemmeno la CocaCola offre la sua ricetta alla conccorenza :)

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?



Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso
agenteps
Soluzione Accettata

AlexTheStampede ha scritto:

Il tuo contro agromento sul gelataio è giusto, ma secondo me lo vedi dal punto di vista sbagliato: non è che gelataio A vende solo a persone di tipo X... è che tale gelataio ha un gusto che nessun altro ha, perchè se lo è inventato lui e quindi la gente se lo vuole, va a comprarlo da lui e non da gelataio B o C. Nemmeno la CocaCola offre la sua ricetta alla conccorenza :)


 

Certo ma il gelataio non pretende per forza di dover mangiare il suo gelato nel cono o nella vaschetta, la Coca Cola non pretende che io beva nel suo bicchiere firmato.

Un videogioco è l’espressione massima multimediale composto da Video, Musiche, Immagini, Testo, ecc. Dovrebbe come altri contenuti multimediali essere libero di riprodurre su ogni dispositivo multi piattaforma (PC), è assurdo se un giorno ci mettessimo a fare Film in DVD Video in esclusiva per alcuni lettori DVD  e così per qualsiasi cosa.

Non si può paragonare un contenuto multimediale come un accessorio specifico per un dispositivo.

Ci sono alcuni auricolari che portano solo la connessione con il suo specifico telefonino, ma non ti obbligano ad ascoltare la musica in un formato codificato per quella marca di telefono. La musica è libera di essere riprodotta dove voi liberamente dal dispositivo che possiedi.

Questo concetto non so quante volte lo ripetuto e viene travisato, spero questa volta di essere stato chiaro, non lo voglio più affrontarlo se non finirei per ripetermi, piuttosto andate a leggere i miei messaggi precedenti.

Vi faccio notare che avete anche la possibilità di poter fare riflessioni da soli senza citarmi in continuazione, rivolgendovi sempre a me, la discussione non si intitola: spiegate ad agenteps che le esclusive sono giuste. Mi raccomando adesso non fate i dispettosi che mi cambiate il titolo come avete fatto prima. A questo proposito voglio ringraziare in ritardo FULMINE43 per avermi fatto notare questa funzione, diventando a poco a poco la mia guida ufficiale del forum, mi dispiace di essermelo dimenticato ma sono stato preso da tante discussioni.

 

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
09
/16

AlexTheStampede

  • Offline
70%
09 Rank
Progresso
AlexTheStampede
Soluzione Accettata

 

Cono e coppetta sono un discorso a parte, essendo opzioni di acquisto (i soldi vanno comunque a quel gelataio, non ad uno degli altri) li puoi paragonare ad un gioco su disco oppure in versione da scaricare. Quel gusto ce l'ha in esclusiva quel gelataio, mangiarlo in cono o coppetta non cambia nulla agli altri gelatai che NON ti hanno venduto il gelato. L'esclusiva è il gusto. Stesso discorso con la CocaCola: l'esclusiva è la formula, se compri una Pepsi, oppure una "Cola" a caso al supermercato, non avrai lo stesso prodotto. Portando il tutto in zona videogiochi, è come se invece di comprare Star Craft, opti per Star Front di Gameloft che è una scopiazzatura spudorata, ma non lo stesso gioco.

Di nuovo, il discorso dei DVD video non fila. Philips, Samsung ed LG (scelti a caso) non producono film e quindi non hanno contenuti da offrirti per far si che tu spenda i tuoi soldi per un loro prodotto piuttosto che per uno concorrente. In quel caso, fanno di tutto per avere tecnologie in esclusiva... Ambilight di Philips è un buon esempio. Se vuoi quella funzione, di certo non puoi comprare un LG.

Così come Pixar e Dreamworks non producono hardware per usufruire dei loro prodotti, se vuoi vedere Toy Story devi comprare un esclusiva Pixar, e non stai facendo entrare soldi in cassa a Dreamworks, ma se compri un lettore Philips piuttosto che LG a Pixar e Dreamworks non può importare di meno, come LG è del tutto indifferente a ciò che guardi con i suoi lettori. Non è la stessa cosa con una console, Naughty Dog (Uncharted per capirci) è ben interessata a non far andare il suo gioco su console non di Sony perchè... entrambi i prodotti sono Sony.

 

Idem gli auricolari. Prendiamo ad esempio un iPhone (Apple) ed un Xperia mini (Sony): entrambe le ditte producono sia il telefono che gli auricolari, immaginiamo un ipotetico iAuricolare ed un Auricolare mini che funzionino solo ed esclusivamente sui rispettivi telefoni. Ho della musica assortita, e la copio su entrambi i telefoni. A quel punto i FLAC non vanno su nessuno dei due telefoni, gli ALAC solo su quello Apple, gli ATRAC su quello Sony, mp3 ed mp4 su entrambi. Quindi alla fine si, devi avere la musica nel formato giusto per il telefono oppure con quell'auricolare te la scordi. Apple e Sony le ho scelte con cura, entrambe hanno un negozio di musica online quindi per lo meno il paragone regge nonostante la musica non sia prodotta da nessuna delle due ditte.

E la musica che insisti essere libera, deve essere comunque nel formato giusto: se io avessi un grosso HiFI valvolare con giradischi mi scordo alla grande Justin Bieber (mal di poco dal mio punto di vista) con i suoi CD e download via internet. Eppure il mio impianto è di qualità molto superiore ad un lettore mp3 da 20 euro che potrebbe farmi ascoltare quella musica. Come quel lettore mp3 si scorda di riprodurre la musica di un qualche antico gruppo locale che non è mai diventato abbastanza famoso e quindi nessuno ri-propone quella musica in formati più recenti (si, Virtual Console, era esattamente qui che volevo arrivare).

Le riflessioni da soli non le facciamo, perchè essendo sostanzialmente tutti d'accordo... non c'è nulla di cui discutere. :-\

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?



Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso
agenteps
Soluzione Accettata

Intendo precisare che io non c’è lo con la Sony a limite c’è lo con le politiche della sua console come quelle di qualunque altro produttore di console, anzi se volete sapere quella che non sopporto di più è la Nintendo.

Poiché è stata una delle prime console della storia se no la prima, ha creare questa moda delle esclusive, una strategia che sembra aver funzionato, poiché anche oggi riesce a competere con grossi colossi come la Microsoft e la Sony. Mi dispiace soltanto che questi produttori di console non si siano dimostrati superiori, ma anche loro si sono adeguati a questa moda delle esclusive.

La Microsoft gestisce due settori dei videogiochi uno è quello del PC con la più grande piattaforma di videogiochi che sia mai esistita e sempre esisterà, sfido chiunque a sostenere il contrario.  

L’altro settore dei videogiochi è quello della sua console Xbox 360 con le sue stupide esclusive.

Dovete sapere che io stavo giocando tranquillamente con il mio PC ai primi due Halo per la versione per PC, a un certo punto la Microsoft gli viene la brillante idea di spostare le sue vendite per arricchire il mercato della sua console, facendo diventare Halo 3 un’esclusiva per Xbox 360. Ho dovuto chiedere il piacere a mio cugino per farmi prestare il gioco insieme alla sua console Xbox360. Ora capite perché c’è lo così tanto con le esclusive, perché mi hanno escluso di giocare sul mio PC, fortunatamente mi sono adattato benissimo anche con la versione di Halo 3 per Xbox 360, poiché supportano lo stesso identico controller.

Come ho ripetuto nei miei vecchi messaggi l’unico motivo che hanno le console per rafforzare e giustificare le loro esclusive, è quello di personalizzare e rendere le versioni dei loro videogiochi sempre più diversi da quelli della concorrenza di altre console, perdendo ogni similitudine con i controlli.

La Wii U userà lo schermo del suo controller tablet, la PS4 userà i sensori del suo controller come avviene già e la Xbox 720 farà uscire qualcosa di simile al Kinect.

Immaginate se un vostro amico che possiede una console (Xbox 720) diversa dalla vostra, vi voglia sfidare a casa sulla vostra console (PS4) a un futuro Fifa 2014, si ritroverebbe in mano un controller così diverso dalla sua console da essere completamente impacciato per giocare con voi.

Se mi permettete io preferisco il videogioco per la versione per PC che dovrebbe essere quella ufficiale, come allo stesso modo ci sono videogiocatori che preferiscono la lingua origine (inglese) del gioco.  

Per le varie notizie rumors che si sentono sulle console non vanno prese sul serio, ma sarebbe meglio rimanere prudenti e asportarci il peggio, almeno così sapremo quello che ci potrebbe aspettare, senza rimanere troppo delusi.

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
09
/16

AlexTheStampede

  • Offline
70%
09 Rank
Progresso
AlexTheStampede
Soluzione Accettata

L'unica cosa che hai a favore del computer, è che ci sono un infinità di giochi, con quelli importanti in calo sempre maggiore a favore delle console, perchè sono un ecosistema migliore per le software house.

Come se non bastasse le esclusive ci sono eccome su computer, ci sono eccome.... se per un attimo supponiamo che io non abbia un computer decente in grado di far girare giochi prodotti negli ultimi 10 anni, ma che io abbia TUTTE le console prodotte in quel periodo, su quale è che dovrei giocare secondo te a Star Craft 2? Esclusiva. Amnesia? Esclusiva. Minecraft? Esclusiva o al massimo il port per Xbox 360, che è come da tuo esempio precedente Splinter Cell su Wii un titolo praticamente diverso. Potrei andare avanti all'infinito.

 

Ora facciamo che non esistano le console, insomma torniamo un po' indietro nel tempo prima dell'avvento della loro terza generazione. Capolavori come OutRun passano dal loro hardware da sala giochi a tutti i computer, generando una trafila di versioni da far accapponare la pelle, in particolare quella per Commodore 64 che ha addirittura meccaniche di gioco diverse. Tu cosa preferiresti, la versione da sala giochi, perfetta, oppure comprare la versione per il computer che ti ritrovi in casa, che magari è uno di quelli peggiori in merito alla conversione dello specifico gioco?

Poi puoi avercela con Nintendo perchè ha salvato l'industria dei videogiochi alla terza generazione di console con il suo NES, ma se ti dico "CD TV" tu cosa rispondi? "Eh?" probabilmente. Io ne ho uno in casa, era una variazione sul tema dell'Amiga 500 (che era un computer, nota bene) e permetteva di usare nel 1991 (!!!) titoli su CD oltre ai classici floppy dell'Amiga 500. Se dici "Amiga" chiunque sia vecchio abbastanza inizia a lodarti giochi su giochi con una ampia quantità di capolavori dell'epoca nati su quella piattaforma. Il CD TV? Dimenticato subito, fallimento totale: nessuna esclusiva decente. 

MSX? Metal Gear e Metal Gear 2, tutte esclusive.

Avanti nel tempo, il Dreamcast? Shenmue e svariati altri. Distrutto dalla sola esistenza di PS2 ed Xbox.

Anche l'Xbox stessa avrebbe fatto una brutta fine, se alla Microsoft non fossero dei furboni infami: Halo era a 3 mesi dall'uscita in esclusiva, quando si sono comprati Bungie, trasformandolo in un esclusiva Xbox, ed indubbiamente il titolo più importante che abbia avuto. Se lo fossero lasciato scappare, lo avresti dovuto giocare mouse e tastiera su di un Mac, come i precedenti Marathon.

 

Le esclusive sono l'unica cosa che tiene a galla il mercato. 

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?



Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

Unwlelt

  • Offline
84%
02 Rank
Progresso
Unwlelt
Soluzione Accettata
secondo me oltre a invogliare i giocatori ad acquistare una piattaforma, il lato piu' importante di un' esclusiva e' "poter essere se stessa", nel senso che dovendosi solo concentrare su determinate piattaforme gli sviluppatori possono rendere esperienze di gioco impensabili su altre piattaforme (come ho cercato di spiegare nei precedenti post)

ho trovato per caso una discussione simile a questa (ma partita dall'argomento "esclusive third party") in cui si parlava di tempi remoti in cui esistevano solo esclusive e chi possedeva solo una piattaforma "poteva prendere un bastoncino e cominciare a rosicare" (citazione dalla discussione) per i giochi delle altre piattaforme (probabilmente sono i tempi di cui parla AlexTheStampede, che io non ho vissuto)
in quella stessa discussione alcuni credono che i multipiattaforma abbiano generato la piattezza e la stagnosita' del mercato attuale (tutti giochi uguali, ripresi o scopiazzati)
pur condividendo in parte credo che sia una visione eccessiva, secondo me sia i multipiattaforma che le esclusive possono convivere insieme, le une supplendo agli effetti negativi delle altre
Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
07
/16

CloudStrife76

  • Offline
97%
07 Rank
Progresso
CloudStrife76
Soluzione Accettata

AlexTheStampede ha scritto:

 

.....

Le esclusive sono l'unica cosa che tiene a galla il mercato. 



Tu e io lo stiamo ripetendo da giorni, caro Alex, ma evidentemente non si riesce a farlo capire........

 

@ Agenteps: evidentemente secondo te il fatto che una ditta faccia il possibile per non fallire è un crimine, un atto di prepotenza nei confronti dei consumatori. Vuoi guadagnare? Disonesto!

Il precedente esempio del gelataio dimostra una volta in più quanto sia distorta e confusa la tua visione delle cose (più che altro della realtà) ..... questa discussione è interessante e stimolante, ma bisogna cercare di essere obbiettivi e non voler avere ragione a tutti i costi solo perché "a me piace il PC, Sony Nintendo e persino MS sono cattive perché non ci programmano i giochi migliori".

Ti piace giocare col personal computer? e fallo! Giochi ce n'è a bizzeffe, e anche se non potrai giocare ad Uncharted 3 troverai sicuramente qualcos'altro di buono con cui sostituirlo.

Del resto neanche gli utenti PS3 possono giocare ad ArmA 2, no?

 

P.S. a proposito, non sono state nè Sony, nè Nintendo nè MS a suggerire a Ubisoft (che tanto apprezzi) di pubblicare Assassin's Creed 2 su PC un anno dopo l'uscita su console; se lo fanno è perché lo sviluppo su PC non paga, non porta guadagno, non rende. L'utenza decide la direzione del mercato e l'utenza preferisce le console (strano, visto che sono più difficili da hackerare, ma tant'è).

 

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

[ Modificato ]

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
10
/16

FULMINE43

  • Offline
99%
10 Rank
Progresso
FULMINE43
Soluzione Accettata

CloudStrife76 ha scritto:

AlexTheStampede ha scritto:

 

.....

Le esclusive sono l'unica cosa che tiene a galla il mercato. 



Tu e io lo stiamo ripetendo da giorni, caro Alex, ma evidentemente non si riesce a farlo capire........

 

@ Agenteps: evidentemente secondo te il fatto che una ditta faccia il possibile per non fallire è un crimine, un atto di prepotenza nei confronti dei consumatori. Vuoi guadagnare? Disonesto!

Il precedente esempio del gelataio dimostra una volta in più quanto sia distorta e confusa la tua visione delle cose (più che altro della realtà) ..... questa discussione è interessante e stimolante, ma bisogna cercare di essere obbiettivi e non voler avere ragione a tutti i costi solo perché "a me piace il PC, Sony Nintendo e persino MS sono cattive perché non ci programmano i giochi migliori".

Ti piace giocare col personal computer? e fallo! Giochi ce n'è a bizzeffe, e anche se non potrai giocare ad Uncharted 3 troverai sicuramente qualcos'altro di buono con cui sostituirlo.

Del resto neanche gli utenti PS3 possono giocare ad ArmA 2, no?

 

P.S. a proposito, non sono state nè Sony, nè Nintendo nè MS a suggerire a Ubisoft (che tanto apprezzi) di pubblicare Assassin's Creed 2 su PC un anno dopo l'uscita su console; se lo fanno è perché lo sviluppo su PC non paga, non porta guadagno, non rende. L'utenza decide la direzione del mercato e l'utenza preferisce le console (strano, visto che sono più difficili da hackerare, ma tant'è).

 



Ecco un'altro motivo perché i programmatori preferiscono programare sulle console, perché fanno soldi facili e le case produtrici Sony, Microsoft e Nintendo si preocupano di più sul argomento pirateria.

 

Sony è riuscità per motltissimi anni a tenere freno la pirateria, poi sono riuscita a bucare le protezioni e poi sono riusciti ad ri fermare la pirateria con aggiornamenti continui.

 

Microsoft per fermare la pirateria ha dovuto cambiare tipo di DVD e aggiornare la console per far leggere il nuovo formato.

 

Nintendo con WIIU da quanto so da i vari rumor e voci di corridoio, avrà un formato prorietario che gira dischi al contrario, da quanto so.

 

Sul PC invece i giochi si possono crakare, scaricare da Emule, torrent ecc con semplicità, diminuendo i guadagni e la fiducia di programmare su PC i giochi, portando così la gente a programmare su console e abbandonando pian piano la piattaforma PC o dedicandossi a mediocri giochini free to play (o pay to win per gli amici), o anche su piattaforme Apple e Android che riescono ad incassare molti più soldi delle altre piattaforme, (vedi esempio Angry Bird che ha fatto incassare un sacco di soldi ai programmatori del gioco).

 

Qualcuno dice che le DRM sono sparite?

Sembra strano che i giocatori di Diablo 3 hanno diffilcoltà a giocare, o non riescono a giocare, sopratutto in single player, per colpa della DRM e anche perché i server danno problemi, obbligandoti ad avere una connesione internet per giocare al gioco.

 

Se poi guardiamo su internet le clasiffiche dei giochi vendutti, appaiono solo giochi per console e un solo gioco per PC a metà classifica (Diablo3).

 

In europa domina PS3

Negli USA domina Xbox 360

E in Giappone domina 3DS

 

Perché le console battono in semplicità e in immediatezza i PC guarda come esempio la Nintendo WII che è ora a 95.5 millioni di console vendutte anche se l'hardware e quello di una PS2, 67 millioni di Xbox 360, 64.9 millioni di PS3 , 17.7 millioni di 3DS e in salita PS Vita con 2.3 millioni di console vendute.

 

Mi dirai che ci sono molti più PC, bisogna calcolare quante persone capiscano di componeti PC, quante persone hanno la possibiltà di spendere denaro in schede video e ram, quante persone usano il PC per giocare, quante persone usnano i PC per lavorare, quante persono hanno convertito i loro PC Windows con la piattaforma Linux e quante persone hanno comprato i computer Apple stufe di spendere soldi in anti virus, ma calcolando che Linux e Mac hanno pochissimi giochi o arrivano in ritardo di anni, o non arrivano proprio.

 

Agenteps.

Per la questione dei controller innovati, io non ho nessun problema a giocare con questi controller, con i controlle PS3 e Xbox360 non ho nessun problema perché sono semplici, ho provato il Kinect semplice e divertente anche quello, divertente da usare con gli amici in casa, controller della WII PS Move semplici,  immediati e divertent da giocare con la famiglia e bambini di piccola età (con giochi come Mario Party, Mario Kart ei giochi sportivi per PS3 che hanno la funzione per il PS Move), ma questi 2 controlle non glio ho mai provati, ma spero di prendere un PS move per giocare i giochi della PS3 con questo controller innovativo.

Per il controller della WIIU sembra innovativo, semplice e divertente da usare.

Ma gli unici controller che ho difficolta ad usare perche sono scomodi e poco pratici, sono Tastiera e mouse.

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

[ Modificato ]
FULMINE43 made in Japan.

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso
agenteps
Soluzione Accettata

CloudStrife76 ha scritto:

AlexTheStampede ha scritto:

 

.....

Le esclusive sono l'unica cosa che tiene a galla il mercato. 



Tu e io lo stiamo ripetendo da giorni, caro Alex, ma evidentemente non si riesce a farlo capire........

 

@ Agenteps: evidentemente secondo te il fatto che una ditta faccia il possibile per non fallire è un crimine, un atto di prepotenza nei confronti dei consumatori. Vuoi guadagnare? Disonesto!

Il precedente esempio del gelataio dimostra una volta in più quanto sia distorta e confusa la tua visione delle cose (più che altro della realtà) ..... questa discussione è interessante e stimolante, ma bisogna cercare di essere obbiettivi e non voler avere ragione a tutti i costi solo perché "a me piace il PC, Sony Nintendo e persino MS sono cattive perché non ci programmano i giochi migliori".

Ti piace giocare col personal computer? e fallo! Giochi ce n'è a bizzeffe, e anche se non potrai giocare ad Uncharted 3 troverai sicuramente qualcos'altro di buono con cui sostituirlo.

Del resto neanche gli utenti PS3 possono giocare ad ArmA 2, no?

 

P.S. a proposito, non sono state nè Sony, nè Nintendo nè MS a suggerire a Ubisoft (che tanto apprezzi) di pubblicare Assassin's Creed 2 su PC un anno dopo l'uscita su console; se lo fanno è perché lo sviluppo su PC non paga, non porta guadagno, non rende. L'utenza decide la direzione del mercato e l'utenza preferisce le console (strano, visto che sono più difficili da hackerare, ma tant'è).

 


Chi afferma una cosa del genere? Certo non io, qualunque ditta ha il diritto di offrire il meglio dei suoi prodotti e guadagnarci sopra, ma senza specularci con trovate commerciali disoneste che condizionino gli acquisti dei consumatori. Vuoi guadagnare? Fallo onestamente e correttamente.

Se io voglio vedermi Avatar 3D sul mio lettore BD della Samsung non dovrei aspettare un anno per vederlo, non dovrei sentirmi costretto a comprare il film di Avatar 3D in esclusiva sul lettore BD della Panasonic, così come non dovrei comprarmi una Xbox 360 per giocare a Halo 3, ma dovrei avere la possibilità di giocare anche sul mio PC.

Io non sono contrario alle console ma sonno contrario alle loro esclusive che non permettono di giocare a tutti i videogiochi (compatibili per il multi piattaforma come Halo), ma costringono ad acquistare una console per ogni videogioco in esclusiva è questa la cosa che non mi sembra giusta.

Se vengo stuzzicato dalla pubblicità di un videogioco che mi piace, io non rinuncio, non abbandono il mio interesse, ma cerco come posso per giocarci.

La differenza che c’è sulle “esclusive” per PC è che chiunque possa giocarci nel meglio o nel peggio con il proprio computer, pure tu se voi te lo puoi comprare Arma 2 e giocarci con il tuo computer che usi solo per scrivere al forum.

P.S.

Un gioco come Assassin’s Creed è un capolavoro che merita di essere conosciuto sulla grande piattaforma (PC), per farlo apprezzare e dare la possibilità a tutti i videogiocatori di essere giocato.

Forse uno dei pregi che hanno le console è quello di essere più sicura come piattaforma, anche se non vedo tutta questa sicurezza, conosco gente che si compra i giochi copiati dalle bancarelle e qualcuno di loro se lo scarica anche da internet.

SOLO GIOCHI ORIGINALI !!!!!

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
08
/16

Mikkaels

  • Offline
96%
08 Rank
Progresso
Mikkaels
Soluzione Accettata

agenteps ha scritto:

Forse uno dei pregi che hanno le console è quello di essere più sicura come piattaforma


L'innegabile pregio delle console è che spendi 500€ ogni 5-6 anni e giochi tranquillo senza smazzarti. In questo modo, cambiando solo la console, a casa nostra abbiamo lo STESSO pc dal 2005, e il mio laptop va avanti egregiamente dal 2008 senza colpo ferire. Per giocare, si gioca su Ps3 in Full HD.

 

Questo è il vero vantaggio per me, altroché la sicurezza :)

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
09
/16

AlexTheStampede

  • Offline
70%
09 Rank
Progresso
AlexTheStampede
Soluzione Accettata

C'è da dire che Halo è praticamente una guida a tutte le veriazioni di esclusiva possibili, con qualsiasi mossa scorretta esistente messa in atto.

Halo viene annunciato pubblicamente nel 1999 al Macworld, tutta grafica in tempo reale su hardware Apple etc.

Passa Microsoft, e si compra Bungie.

2001, esce in esclusiva per Xbox.

2003, esce sia per Mac che per Windows, rimane assolutamente esclusiva Xbox per quanto riguarda le piattaforme di gioco rivali.

2004, Halo 2 esce in esclusiva per Xbox.

2007, Halo 2 viene reso disponibile per Windows.... Vista. Solo ed esclusivamente per Vista, il sistema operativo tanto criticato che nessuno vuole è l'unico a far girare il seguito di un grande successo.

2007, Halo 3 esce in esclusiva per Xbox 360, console che con le sue vendite lente al lancio ha spinto Microsoft a mandare fuori produzione il modello precedente con relativo servizio online pur di sfruttare il vantaggio temporale sulla concorrenza. 

 

 

2012, esce Windows 8. Se le mie previsioni sono buone, Halo 4 (o forse solo il 3) dovrebbe essere reso disponibile anche per Win 8 ad un certo punto, forse 2014 (Win 95 poco apprezzato, Win 98 considerato valido, Win Me esempio di disastro, Win XP riuscito bene, Win Vista "il nuovo Win Me", Win 7 piacevolmente ben riuscito. Teoria vuole che Win 8 sia un macello.) 

 

 

Quindi.... se come dici tu il pregio dei computer è quello di far girare i giochi, bene o male, se i requisiti minimi fossero tali da costringerti a giocare ad un ipotetico Halo 4 per Windows ad 800x600 con i dettagli al minimo e magari un po' scattoso quando succede tanta roba a schermo, tu lo faresti? Io probabilmente si (cioè, non Halo che personalmente non mi piace, ma è un esempio: la sequenza finale di Portal l'ho passata con il computer così sotto stress che andava tutto a scatti, e saltava pure l'audio) ma in ambito computer "chi si accontenta gode" è un concetto alieno.

E la sicurezza in ambito console varia, verissimo. Su PS3 la pirateria è quasi inesistente, roba inimmaginabile! Non è un caso che le software house si siano mosse da computer a console quando il mercato si è dimostrato valido, su Xbox 360 per questioni pratiche, ed ora invece tutti i giochi tendono ad essere pensati per PS3 che è la piattaforma più sicura disponibile. E poi magari non rendono disponibile i loro titoli su Windows, perchè la pirateria non lo renderebbe sensato (Capcom con Super Street Fighter 4 ad esempio) o ci infilano sistemi di DRM a volte completamente folli, a volte razionali, ed a volte semplicemente implementati in modo pietoso.

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?



Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
02
/16

agenteps

  • Offline
80%
02 Rank
Progresso
agenteps
Soluzione Accettata

Voi adesso vi sdraiate tutti su un lettino e mi raccontate cosa vi ha fatto mai il computer da piccoli, il gioco sul PC a fatto Crash?

Fate sempre lo stesso errore, volete per forza discutere e paragonare un computer da una console, se vi piace tanto questo tema, vi invito a creare una discussione del genere, dove io non ho nessuna intenzione di parteciparci.

Se vi faccio qualche esempio basato sulla mia esperienza da giocatore di PC, non vuol dire che voi dovete per forza giustificare una console, il mio intento e paragonare i titoli liberi multi piattaforma da quelli in esclusiva  per console. 

Chi state cercando di convincere me o voi stessi?

E’ sia dunque vi accontenterò, lasciatemi spiegare da uno che il PC lo usa più di voi:

  1. Sistema operativo versatile, programmabile, per garantire la compatibilità con i software di precedenti versioni OS (videogioco Halo 2 anche su Windows 7, fidatevi che ci ho giocato benissimo con la risoluzione 1920x1080 supportata dalla mia  scheda video);
  2. Perché buttare tutto, e comprare tutto da capo (console)? Basta più o meno solo una sceda video (PC) di circa €100 e giochi per altri 10 anni. Se una scheda video (PS3) con risoluzione 1920x1080 tu la chiami Full HD, mentre una scheda video (PC) con risoluzione di 2560x1600, come la chiami Full Full HD?;
  3. Non esiste la sicurezza assoluta, i PC sono più vulnerabili dei MAC solo perché sono i computer più popolari e diffusi al mondo. Solo da qualche anno stanno cominciando a uscire videogiochi notevoli anche per il MAC, dagli tempo e vedrai se non ti serve un antivirus anche su questo computer. Ci tengo a informarti che esistono anche antivirus gratis per PC, uno di questi è offerto dalla Microsoft Security Essentials.
  4. E’ vero i maledetti DRM esistono ancora ma se danno gli stessi problemi e lamentele che hanno dato in Assassin’s Creed 2, dubito che avranno lunga vita (Assassin’s Creed Brotherhood realizzato senza DRM), in questo modo non si combatte la pirateria ma anzi viene incentivata poiché gli utenti dopo si mettono a scaricare le crack anti DRM. Spero che questa moda dei DRM (utilizzato anche per il sistema anti giochi usati) non arrivi pure sulle console, perché in quel caso ci sarebbe poco da fare.
  5. Attenzione non mi riferivo alle attuali console con gli attuali controller pad che sono simili, ma alle future console con i loro futuri e personalizzati controller. Evidente che non hai mai giocato a Fifa su una Wii, io non ci riesco a giocarci su quella del mio amico, vince sempre lui, ho più dimestichezza con un classico controller pad, sul PC sono più forte io di lui, giocando insieme con i miei due controller Xbox 360 Wireless Controller per Windows.
  6. E’ vero si fanno più profitti su una console che su un PC, probabilmente perché una console è più facile da proteggere, da usare e da vendere insieme alle sue esclusive, a discapito del multi piattaforma, com’è successo a Halo che è stato tutto un “compra compra” per essere assegnato a chi doveva venderlo in esclusiva, come mi ha fatto notare AlexTheStampede.

Se questo è l’attuale mercato delle esclusive per console, io preferisco che affondi e si faccia tutto da capo, per bene.

Come ho detto nei precedenti messaggi mi dispiace procurare turbamenti e delusioni, ma se volete le mie opinioni assicuratevi di poter accettare qualsiasi verità anche quella più dolorosa e scomoda.

Adesso andiamo avanti e concentriamoci sulle esclusive dei videogiochi.

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
09
/16

AlexTheStampede

  • Offline
70%
09 Rank
Progresso
AlexTheStampede
Soluzione Accettata

Se con le esclusive includi i computer che possano avere o meno dei titoli disponibili su console, allora consideri il computer come una macchina da gioco, come le console e di conseguenza VANNO paragonati per forza. Se si parla di esclusive solo ed esclusivamente per console, escludendo i computer alla grande... beh, poco da dire: le esclusive sono essenzali sopratutto per il mercato delle console.

 

1 ) Ah, così versatile e retrocompatibile che si usano DOSBOX e macchine virtuali varie su Win 7 per far girare i titoli dell'epoca precedente ad XP, e svariati titoli per XP stesso anche non vanno. Dirt in particolare, che me le ha fatte girare parecchio perchè non va su Vista o 7. Halo 2 è evidente che si possa usare su di un sistema operativo simile e più recente a Vista, ma come requisiti minimi non c'era NULLA che gli impedisse di girare su Windows XP. Solo una scelta commerciale se consideri che l'Xbox è un celeron da 700mhz con una GeForce 3... 

 

2 ) Se, 100 euro di scheda video ti assicurano che giochi a livello medio-basso con i titioli usciti l'anno stesso se hai fortuna. E se paragoni  la vita media di una console che è di oltre 5 anni... di schede video da 100€ ne giri una tonnellata, e di mezzo ci metti almeno un cambio di processore. Almeno. Non è bello da dire, ma tu non hai idea di cosa dici, punto e basta, verità dolorose un corno: Portal l'ho giocato a scatti perchè una integrata intel era la scelta migliore nel 2010 per far girare un gioco del 2007 (con motore 3d del 2004), piuttosto che usare il mio mostro del 2002 (e la scheda video era una Geforce TI4600 da 500€, non una presa in giro da 100... il modello di punta, la più potente sul mercato, come il resto del computer, i miei amici venivano ad adorare quel giga e mezzo di DDR, una cosa esageratamente inaudita all'epoca). Half Life 2 è del 2004. Richiede almeno una GeForce 5700. Quindi ci si può aspettare al massimo un paio di anni di vita da una scheda di punta prima che scenda sotto ai requisiti minimi di qualcosa. 100 euro oggi ti garantiscono una GT 640, che è lievemente più potente di una.... 7900 GTX. Praticamente la stessa potenza di calcolo di una PS3. Arma 2 che è del 2009, richiede almeno una 7800, insomma passi per miracolo. Max Payne 3 richiede una 8600.....

"noi" non chiamiamo 1920x1080 Full HD, è il suo nome. 2560x1600 si chiama WQXGA. HD Ready è 1280x720.

 

3 ) Quasi completamente ragione, più diventeranno diffusi, più si avvicinerà il giorno in cui servirà un anti virus. Però sono anche più sicuri di Windows, l'architettura su cui si basano è UNIX, uguale a Linux. Linux è il sistema operativo per server per eccellenza, quindi una preda interessantissima. Eppure non esiste un realmente mercato di antivirus per Linux... (qualcuno c'è comunque, anche se di solito servono ai mail server per controllare che gli utenti non ricevano virus per Windows)

 

4 ) lol no. I DRM diventano peggio col tempo. Ai miei tempi, quando tutto quello che servivia per copiarsi un gioco era lo stesso identico hardware necessario a farlo girare, i sistemi anti copia più diffusi erano quelli che ti chiedevano di inserire una parola specifica ad una riga specifica di tal pagina del manuale. Poi l'avvento dei CD ha dato tregua, nessuno si poteva permettere un masterizzatore... ma per quei pochi che ce l'avevano, provvedevano ad infilare file inutili nel gioco, così che da 20mb di sostanza, si generavano dei download da 600mb. Da scaricare col 56kb. Poi i settori con dati danneggiati ad hoc quando i masterizzatori hanno ottenuto un prezzo decente, che richiedevano programmi appositi (lol CDRDAO su Linux). Banda larga, rendere il file grosso inizia a diventare futile, sistemi di protezione sempre peggio, fino ad arrivare ad oggi, dove se ne possono addirittura sommare più di uno: se compri un gioco su disco, ci sarà la protezione anti copia, poi magari va riscattato tramite Steam (ecco un DRM, anche se fatto in modo sensato), e magari è un Games For Windows Live, altro DRM e questa volta draconiano e chi sa che non ci sia pure uno StarForce con il suo limite di attivazioni. Ci sono anche su console, non è che ci arriveranno: alcuni rari titoli richiedono la connessione per esser giocati. GT5 in versione PSN e non quella su disco è uno, Warhawk PSN anche (che però ha solo una modalità online, quindi chi se ne frega), poi una cosa tipo Final Fury è un altro.... mi pare la lista sia tutta qui, grosso modo. Il problema è che più un sistema anti copia viene bypassato, più ne inventano di peggio. È un processo normale, e viene chiamto in gergo "il gioco del gatto col topo". Anche Android può essere un esempio: il primo era venduto praticamente senza protezione, il Motorola Droid X (mi pare, comunque era un Droid) se si accorgeva che ci stavi mettendo le mani provvedeva a friggere un chip necessario all'avvio. Fortunatamente nessuno è stato così stupido da copiarsi l'idea.

 

5 ) Attuali, futuri.... sei chiaramante un tipo da Xbox, quindi ti chiedo: hai mai provato a giocare con un pad stile Sony, con gli analogici in basso e sulla stessa linea? Convessi invece che concavi? Beh, un cambio del genere basta a richiedere qualche partita per prenderci la mano. Chiaro che più vanno a personalizzare la cosa più si complica il processo di adattamento, ma se il concetto base è lo stesso (il Wii U ha comunque due stick analogici ed una manciata di bottoni frontali e dorsali) per i titoli multi piattafomra si tratta di sfruttare o meno le funzioni extra, il Dreamcast aveva un piccolo schermo nel pad (o meglio, nella scheda di memoria alloggiata nel pad). Alcuni titoli lo usavano, altri no. Se mai lamentati della fantasia Nintendo, i loro sono dal N64 di forma strana rispetto agli altri che più o meno si assomigliano tutti in una determinata generazione di console.

 

Se il mercato affonda e si ricomincia per bene rido. Microsoft prima di Halo aveva un totale di..... 3-4 titoli? E quasi nessuno particolarmente importante. Age of Empire (importante), MechWarrior (conosciuto), Midtown Madness (...), Monster Truck Madness (.....), Crimson Skies (...), Microsoft Flight Simulator che è il più importante del gruppo, OVVIAMENTE anche qui si sono comprati la software house, prima era progettato per l'Apple II.  Tutta roba che non esiste più, persino Flight Simulator è stato abbattuto e fatto "risorgere" come gioco freemium dopo qualche anno. Con Microsoft puoi fare un gioco: se qualcosa ti pare importante potrebbe essere stato comprato! Persino il DOS si sono comprati......

 

 

 

Noi la verità la accettiamo. I computer possono essere assurdamente più potenti delle console, sono incredibilmente più flessibili e disponibili in ogni casa. Tu accetta che quello che è disponibile in "ogni casa" è pressochè inutile per giocare. Più si va avanti, più i portatili guadagnano terreno sui fissi, ed il top di potenza video portatile non è particolarmente emozionante, mentre la potenza media si aggira su schede di fascia economica che tritano poligoni come le ultime integrate intel se non addirittura di meno. Anche i fissi tendono ad avere schede integrate intel o al massimo Nvidia/AMD economiche che non sono realmente adatte a giocare. No, se uno vuole giocare con un computer deve spendere ALMENO 150€ di scheda video e già quella è una forzatura che non è sempre possibile, alcune generazioni in quella fascia di prezzo non sono valide scelte. Decenti sono sempre sui 200, e quelle buone iniziano dai 250 in su. Insomma se vuoi giocare col computer lo devi mettere in conto all'acquisto, oppure avrai come la maggior parte delle gente una macchina genericamente inadeguata al compito.

200€ e ti fai un Xbox 360, mica per dire.

 

 

Parlare di esclusive come vuoi tu è sostanzialmente futile. Escludendo che come già detto, chi la pensa in modo simile non ha molto da discutere, tu vedi come esclusiva ogni cosa che non giri sul computer, ignorando alla grande tutto il resto. Per fare solo titoli multi piattaforma al giorno d'oggi vanno pensati per l'hardware del Wii, e non ci si può girare attorno. La tua idea sballata di "non esclusività" perchè un titolo è disponibile per Windows e quindi tutti ci possono giocare è insensata. Se davvero vuoi il miglior rapporto qualità video/presenza nelle case allora oggi si parla di Wii. Oltre 95 milioni di unità che possono far girare giochi recenti! Troppo poco potente? Xbox 360, oltre 64 milioni di unità. PS3, oltre 63 milioni. Facciamo un totale di 120 milioni di persone che possono giocare a Max Payne 3, non importa come ci giri attorno, sono numeri più grossi di quelli relativi alle schede video di fascia utile per giocare a titoli recenti con una qualità video simile anche se consideri le console separatamente.

Anche il vantarsi della risoluzione a cui si fa girare un gioco è tutto realtivo... l'iPad 3 è un mostro da 2048x1536 (QXGA) ma non tutti i titoli girano a quella risoluzione, Galxy on Fire 2 HD per esempio è "solo" 1600x1080. Il mio povero vecchio chip integrato intel (GMA X3100) non è che si faccia tanti problemi a darmi Quake 3 in 1920x1080 per dire, mentre Tales of Monkey Island sono fortunato che sia un avventura grafica, perchè scatta parecchio ad 800x600. E la mia GeForce TI4600 potrebbe gestire fino a 2048x1536 (lol come l'iPad 3, non ci avevo fatto caso) stando ai dati sulla scatola... certo non credo che si tratti di giochi, ma semplicemente di desktop.

 

Non avere simpatia per i computer è una cosa, avere abbastanza un idea di come sia la situazione è un altra. Io personalmente ti posso dire che da piccolo non avevo nemmeno idea di cosa fosse un crash, o che i computer potessero bloccarsi. Mi era un concetto estraneo, mai successo nulla del genere sul Workbench 3.1 del CDTV. Avevo però ben comune il concetto di "floppy smagnetizzato" -_-'

Poi più grandicello ho avuto un periodo di adorazione del computer identico al tuo (oddio, io non mi lamentavo di non avere Gran Turismo 3 e 4 anche se ne sentivo la mancanza!) che come potrai immaginare, coincideva con il mostro di potenza dotato di GeForce TI4600. Non ero particolarmente impegnato a finire i giochi, ma Soldier of Fortune si, era una figata ed ero tipo al penultimo livello completamente disorientato su dove andare. Vado a dormire, scuola, pranzo, avvio... no, non avvio, Windows non parte più. *****. Da quel momento ho considerato Windows (non i computer, solo Windows) una pessima piattaforma per giocare perchè mette troppo a rischio i salvataggi. Altre cose simpatiche ma non così importanti sono state XP che si è cancellato il Master Boot Record, quell'altra volta che mentre installavo i driver del Bluetooth è andato in crash rendendo del tutto non funzionale il Microsoft installer (non potevo più installare o disinstallare una barca di roba), l'altra volta che si è cancellato le DirectX durante un ripristino del sistema, e che non si lasciavano re-installare perchè le rilevava come già installate ed aggiornate, la volta che Flatout 2 andava sempre in crash dopo 10 secondi di 3d con schermo blu della morte dando colpa ai driver della scheda video anche dopo che ho installato quelli certificati Microsoft, le cartelle di sincronizzazione file o come cavolo si chiamavano che dopo 2-3 giorni diventavano cartelle normali... potrei andare avanti per ore ed in tutto questo non ho mai preso un virus dai tempi di Windows 95. Poi col tempo sono passato ad una PS2 ed un iBook, roba che non avevo assemblato io scegliendo ogni singolo componente per marca e modello, roba non così potente come avrei potuto ma inauditamente superiore come esperienza d'uso. (Windows 7 è il primo che potrei considerare come vero concorrente ad OSX, non è affatto malvagio). Quindi non so gli altri cosa possano avere contro alla piattaforma nello specifico di Windows o nel generale del computer, ma questo è come la vedo io. E non ha comunque niente a che fare con le esclusive :-|

 

 

 

 

 

P.S. Fulmine, davvero gira una voce del genere sul fatto che i giochi per Wii U girino "al contrario"? Perchè nel caso mi viene da sorridere, se la sono copiata da Microsoft: dalla prima Xbox c'è una partizione "dritta" con un DVD video che ti fa presente che è un gioco per Xbox-Xbox 360 a seconda del caso, e tutto il resto va letto girando il disco contromano. L'ho sempre trovata una idea divertentissimamente originale e funzionale! Un piccolo colpo di genio. Un idea vagamente simile c'era in non mi ricordo quale RPG per Dreamcast (o era il Saturn? uhm....), che aveva una partizione audio con i personaggi del gioco che si lamentavano di non poter salvare il mondo da un lettore cd! :D

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?



Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
10
/16

FULMINE43

  • Offline
99%
10 Rank
Progresso
FULMINE43
Soluzione Accettata

AlexTheStampede ha scritto:

Se con le esclusive includi i computer che possano avere o meno dei titoli disponibili su console, allora consideri il computer come una macchina da gioco, come le console e di conseguenza VANNO paragonati per forza. Se si parla di esclusive solo ed esclusivamente per console, escludendo i computer alla grande... beh, poco da dire: le esclusive sono essenzali sopratutto per il mercato delle console.

 

1 ) Ah, così versatile e retrocompatibile che si usano DOSBOX e macchine virtuali varie su Win 7 per far girare i titoli dell'epoca precedente ad XP, e svariati titoli per XP stesso anche non vanno. Dirt in particolare, che me le ha fatte girare parecchio perchè non va su Vista o 7. Halo 2 è evidente che si possa usare su di un sistema operativo simile e più recente a Vista, ma come requisiti minimi non c'era NULLA che gli impedisse di girare su Windows XP. Solo una scelta commerciale se consideri che l'Xbox è un celeron da 700mhz con una GeForce 3... 

 

2 ) Se, 100 euro di scheda video ti assicurano che giochi a livello medio-basso con i titioli usciti l'anno stesso se hai fortuna. E se paragoni  la vita media di una console che è di oltre 5 anni... di schede video da 100€ ne giri una tonnellata, e di mezzo ci metti almeno un cambio di processore. Almeno. Non è bello da dire, ma tu non hai idea di cosa dici, punto e basta, verità dolorose un corno: Portal l'ho giocato a scatti perchè una integrata intel era la scelta migliore nel 2010 per far girare un gioco del 2007 (con motore 3d del 2004), piuttosto che usare il mio mostro del 2002 (e la scheda video era una Geforce TI4600 da 500€, non una presa in giro da 100... il modello di punta, la più potente sul mercato, come il resto del computer, i miei amici venivano ad adorare quel giga e mezzo di DDR, una cosa esageratamente inaudita all'epoca). Half Life 2 è del 2004. Richiede almeno una GeForce 5700. Quindi ci si può aspettare al massimo un paio di anni di vita da una scheda di punta prima che scenda sotto ai requisiti minimi di qualcosa. 100 euro oggi ti garantiscono una GT 640, che è lievemente più potente di una.... 7900 GTX. Praticamente la stessa potenza di calcolo di una PS3. Arma 2 che è del 2009, richiede almeno una 7800, insomma passi per miracolo. Max Payne 3 richiede una 8600.....

"noi" non chiamiamo 1920x1080 Full HD, è il suo nome. 2560x1600 si chiama WQXGA. HD Ready è 1280x720.

 

3 ) Quasi completamente ragione, più diventeranno diffusi, più si avvicinerà il giorno in cui servirà un anti virus. Però sono anche più sicuri di Windows, l'architettura su cui si basano è UNIX, uguale a Linux. Linux è il sistema operativo per server per eccellenza, quindi una preda interessantissima. Eppure non esiste un realmente mercato di antivirus per Linux... (qualcuno c'è comunque, anche se di solito servono ai mail server per controllare che gli utenti non ricevano virus per Windows)

 

4 ) lol no. I DRM diventano peggio col tempo. Ai miei tempi, quando tutto quello che servivia per copiarsi un gioco era lo stesso identico hardware necessario a farlo girare, i sistemi anti copia più diffusi erano quelli che ti chiedevano di inserire una parola specifica ad una riga specifica di tal pagina del manuale. Poi l'avvento dei CD ha dato tregua, nessuno si poteva permettere un masterizzatore... ma per quei pochi che ce l'avevano, provvedevano ad infilare file inutili nel gioco, così che da 20mb di sostanza, si generavano dei download da 600mb. Da scaricare col 56kb. Poi i settori con dati danneggiati ad hoc quando i masterizzatori hanno ottenuto un prezzo decente, che richiedevano programmi appositi (lol CDRDAO su Linux). Banda larga, rendere il file grosso inizia a diventare futile, sistemi di protezione sempre peggio, fino ad arrivare ad oggi, dove se ne possono addirittura sommare più di uno: se compri un gioco su disco, ci sarà la protezione anti copia, poi magari va riscattato tramite Steam (ecco un DRM, anche se fatto in modo sensato), e magari è un Games For Windows Live, altro DRM e questa volta draconiano e chi sa che non ci sia pure uno StarForce con il suo limite di attivazioni. Ci sono anche su console, non è che ci arriveranno: alcuni rari titoli richiedono la connessione per esser giocati. GT5 in versione PSN e non quella su disco è uno, Warhawk PSN anche (che però ha solo una modalità online, quindi chi se ne frega), poi una cosa tipo Final Fury è un altro.... mi pare la lista sia tutta qui, grosso modo. Il problema è che più un sistema anti copia viene bypassato, più ne inventano di peggio. È un processo normale, e viene chiamto in gergo "il gioco del gatto col topo". Anche Android può essere un esempio: il primo era venduto praticamente senza protezione, il Motorola Droid X (mi pare, comunque era un Droid) se si accorgeva che ci stavi mettendo le mani provvedeva a friggere un chip necessario all'avvio. Fortunatamente nessuno è stato così stupido da copiarsi l'idea.

 

5 ) Attuali, futuri.... sei chiaramante un tipo da Xbox, quindi ti chiedo: hai mai provato a giocare con un pad stile Sony, con gli analogici in basso e sulla stessa linea? Convessi invece che concavi? Beh, un cambio del genere basta a richiedere qualche partita per prenderci la mano. Chiaro che più vanno a personalizzare la cosa più si complica il processo di adattamento, ma se il concetto base è lo stesso (il Wii U ha comunque due stick analogici ed una manciata di bottoni frontali e dorsali) per i titoli multi piattafomra si tratta di sfruttare o meno le funzioni extra, il Dreamcast aveva un piccolo schermo nel pad (o meglio, nella scheda di memoria alloggiata nel pad). Alcuni titoli lo usavano, altri no. Se mai lamentati della fantasia Nintendo, i loro sono dal N64 di forma strana rispetto agli altri che più o meno si assomigliano tutti in una determinata generazione di console.

 

Se il mercato affonda e si ricomincia per bene rido. Microsoft prima di Halo aveva un totale di..... 3-4 titoli? E quasi nessuno particolarmente importante. Age of Empire (importante), MechWarrior (conosciuto), Midtown Madness (...), Monster Truck Madness (.....), Crimson Skies (...), Microsoft Flight Simulator che è il più importante del gruppo, OVVIAMENTE anche qui si sono comprati la software house, prima era progettato per l'Apple II.  Tutta roba che non esiste più, persino Flight Simulator è stato abbattuto e fatto "risorgere" come gioco freemium dopo qualche anno. Con Microsoft puoi fare un gioco: se qualcosa ti pare importante potrebbe essere stato comprato! Persino il DOS si sono comprati......

 

 

 

Noi la verità la accettiamo. I computer possono essere assurdamente più potenti delle console, sono incredibilmente più flessibili e disponibili in ogni casa. Tu accetta che quello che è disponibile in "ogni casa" è pressochè inutile per giocare. Più si va avanti, più i portatili guadagnano terreno sui fissi, ed il top di potenza video portatile non è particolarmente emozionante, mentre la potenza media si aggira su schede di fascia economica che tritano poligoni come le ultime integrate intel se non addirittura di meno. Anche i fissi tendono ad avere schede integrate intel o al massimo Nvidia/AMD economiche che non sono realmente adatte a giocare. No, se uno vuole giocare con un computer deve spendere ALMENO 150€ di scheda video e già quella è una forzatura che non è sempre possibile, alcune generazioni in quella fascia di prezzo non sono valide scelte. Decenti sono sempre sui 200, e quelle buone iniziano dai 250 in su. Insomma se vuoi giocare col computer lo devi mettere in conto all'acquisto, oppure avrai come la maggior parte delle gente una macchina genericamente inadeguata al compito.

200€ e ti fai un Xbox 360, mica per dire.

 

 

Parlare di esclusive come vuoi tu è sostanzialmente futile. Escludendo che come già detto, chi la pensa in modo simile non ha molto da discutere, tu vedi come esclusiva ogni cosa che non giri sul computer, ignorando alla grande tutto il resto. Per fare solo titoli multi piattaforma al giorno d'oggi vanno pensati per l'hardware del Wii, e non ci si può girare attorno. La tua idea sballata di "non esclusività" perchè un titolo è disponibile per Windows e quindi tutti ci possono giocare è insensata. Se davvero vuoi il miglior rapporto qualità video/presenza nelle case allora oggi si parla di Wii. Oltre 95 milioni di unità che possono far girare giochi recenti! Troppo poco potente? Xbox 360, oltre 64 milioni di unità. PS3, oltre 63 milioni. Facciamo un totale di 120 milioni di persone che possono giocare a Max Payne 3, non importa come ci giri attorno, sono numeri più grossi di quelli relativi alle schede video di fascia utile per giocare a titoli recenti con una qualità video simile anche se consideri le console separatamente.

Anche il vantarsi della risoluzione a cui si fa girare un gioco è tutto realtivo... l'iPad 3 è un mostro da 2048x1536 (QXGA) ma non tutti i titoli girano a quella risoluzione, Galxy on Fire 2 HD per esempio è "solo" 1600x1080. Il mio povero vecchio chip integrato intel (GMA X3100) non è che si faccia tanti problemi a darmi Quake 3 in 1920x1080 per dire, mentre Tales of Monkey Island sono fortunato che sia un avventura grafica, perchè scatta parecchio ad 800x600. E la mia GeForce TI4600 potrebbe gestire fino a 2048x1536 (lol come l'iPad 3, non ci avevo fatto caso) stando ai dati sulla scatola... certo non credo che si tratti di giochi, ma semplicemente di desktop.

 

Non avere simpatia per i computer è una cosa, avere abbastanza un idea di come sia la situazione è un altra. Io personalmente ti posso dire che da piccolo non avevo nemmeno idea di cosa fosse un crash, o che i computer potessero bloccarsi. Mi era un concetto estraneo, mai successo nulla del genere sul Workbench 3.1 del CDTV. Avevo però ben comune il concetto di "floppy smagnetizzato" -_-'

Poi più grandicello ho avuto un periodo di adorazione del computer identico al tuo (oddio, io non mi lamentavo di non avere Gran Turismo 3 e 4 anche se ne sentivo la mancanza!) che come potrai immaginare, coincideva con il mostro di potenza dotato di GeForce TI4600. Non ero particolarmente impegnato a finire i giochi, ma Soldier of Fortune si, era una figata ed ero tipo al penultimo livello completamente disorientato su dove andare. Vado a dormire, scuola, pranzo, avvio... no, non avvio, Windows non parte più. *****. Da quel momento ho considerato Windows (non i computer, solo Windows) una pessima piattaforma per giocare perchè mette troppo a rischio i salvataggi. Altre cose simpatiche ma non così importanti sono state XP che si è cancellato il Master Boot Record, quell'altra volta che mentre installavo i driver del Bluetooth è andato in crash rendendo del tutto non funzionale il Microsoft installer (non potevo più installare o disinstallare una barca di roba), l'altra volta che si è cancellato le DirectX durante un ripristino del sistema, e che non si lasciavano re-installare perchè le rilevava come già installate ed aggiornate, la volta che Flatout 2 andava sempre in crash dopo 10 secondi di 3d con schermo blu della morte dando colpa ai driver della scheda video anche dopo che ho installato quelli certificati Microsoft, le cartelle di sincronizzazione file o come cavolo si chiamavano che dopo 2-3 giorni diventavano cartelle normali... potrei andare avanti per ore ed in tutto questo non ho mai preso un virus dai tempi di Windows 95. Poi col tempo sono passato ad una PS2 ed un iBook, roba che non avevo assemblato io scegliendo ogni singolo componente per marca e modello, roba non così potente come avrei potuto ma inauditamente superiore come esperienza d'uso. (Windows 7 è il primo che potrei considerare come vero concorrente ad OSX, non è affatto malvagio). Quindi non so gli altri cosa possano avere contro alla piattaforma nello specifico di Windows o nel generale del computer, ma questo è come la vedo io. E non ha comunque niente a che fare con le esclusive :-|

 

 

 

 

 

P.S. Fulmine, davvero gira una voce del genere sul fatto che i giochi per Wii U girino "al contrario"? Perchè nel caso mi viene da sorridere, se la sono copiata da Microsoft: dalla prima Xbox c'è una partizione "dritta" con un DVD video che ti fa presente che è un gioco per Xbox-Xbox 360 a seconda del caso, e tutto il resto va letto girando il disco contromano. L'ho sempre trovata una idea divertentissimamente originale e funzionale! Un piccolo colpo di genio. Un idea vagamente simile c'era in non mi ricordo quale RPG per Dreamcast (o era il Saturn? uhm....), che aveva una partizione audio con i personaggi del gioco che si lamentavano di non poter salvare il mondo da un lettore cd! :D


In casa abbiamo mia abbiamo un iMac che condividiamo insieme a mio fratello Un PC Windows XP del 2005 oggi aggirornato con una scheda video da 1GB, al prezzo 100 euro di derivazione Invidia, che alla fine lo convertirò in Linux sieme a mia zia perché le è eperta in queste cose, e un portatile con Windows Svista che è il peggior computer che abbiamo in casa e convertiremo anche quello con Linux.

 

Di questi computer che ho a casa uso soltato il mio super fedele iMac che per 3 anni di fila fino a oggi non mi ha datto problemi di nessun tipo.

 

Invece con il PC fisso con XP mi dava sempre continuamente problemi, con 45 riparazioni e 10 riformattazioni, per giocare era un'incubo, tra contunui crash, problemi con la mia prima scheda video che era una ATI sapphire da 256mb, che mi dava problemi con qualunque gioco che mettevo all'epoca, poi abbiamo deciso dopo anni e anni di cabiare la scheda video da1GB e dico una cosa.

Le performace del PC sono peggiorate ancora di più, sopratutto con DOOM3, che all'inizio riuscivo a settare ka graficaad un livello abbastanza alto, ora invece è una catastrofe naturale, con il gioco che gira ad una risoluzione più bassa e ha un frame rate meno stabile.

 

ho provato qualche gioco sul Mio iMac che avevo giocato su PC, Cube 2 che si basa tutto sul mottore grafico di Quake Arena, sul PC girava in HD ready con la scheda video da 1GB, invece con il mio iMac che ha una 256mb di scheda video riesce ad girare tutto in FULL HD a 60 FPS stabili e tutti i filtri attivi su settaggi quasi alti con antialilasing X4.

Non esistono nel Mac le fottute DirectX che appesantivano i giochi e sul Mac i giochi girano in OpenGL, che sono la base dei giochi come DOOM3, che gira nettamente meglio su Mac con requisiti molto più bassi del PC.

 

iMac-1

PC-0

 

Poi sul PC avevo dei giochi vecchi per PC e non mi funzionavano perché non conosceva la scheda video.

 

Con il Pc con Vista di mio fratello che lo usa per la scuola è una catastofe naturale, che ogni volta si decide non conoscere più la tastiera, si blocca lo sfondo del dekstop, ha crash continui, da renderlo non utiliziabbile quasi tutte le volte per la scuola o il lavoro.

e alla fine tornava sempre sul iMac

 

iMac-2

PC-0

 

Ho provato Windows 7, non c'e paragone con OSX di Apple, che è nettamente superioe sia nella semplicità, velocità di esecuzione programmi e intante altre cose.

E non ha problemi di virus

 

iMac-3

PC-0

 

Per i giochi su console c'e nessono di tantissimi più tipi che su PC.

Nomino per esepio ancora Nintendo con la WII, che i giochi hanno una fascia d'età dai bimbi di 5 anni, con giochi semplici e divertenti per tutta famiglia, come,Mario Galaxy, Super Mario Bros, Mario Party, Mario Kart che si giocano tutti con il controller con ilsensore di movimento, fino ad arrivare a giochi un più adulti, come i vari Monster Hunter ecc.

Ricoprendo tutte le fascie di età che su PC non si possono fare ed avere.

Stessa cosa con PS3 e Xbox, con i giochi per tutta la famiglia, con il Move e il Kinect.

 

Console-1

PC-0

 

E poi che ci fanno i giocatori casulal, come bambini di 5 o 6 anni ecc su una piattaforma, troppo complicata come il PC.

Quando un bambino può giocare alle escusive Nintendo, PS3, Xbox Casual, in tutta sicurezza, grazie ai sistemi di sicurezza (o paretal control) della console.

 

Console-2

PC-0

 

Per Halo e Gear of War , su PC ha venduto poco e niente, perché la versione console era la più comprata per il fattore semplicita, vedi esepio Halo 3 che è riuscito a piazzare più di 7 millioni di copie su Xbox 360, mentre i primi 2 Halo hanno venduto poco e niente per colpa della pirateria, decidendo così la Microsoft, che la Serie di Halo riamanga esclusiva console, stessa cosa per le scarse vendite della versione PC di Gear of War, che Epic games ha deciso di lasciare il gioco in esclusiva Xbox per il problema pirateria.

Stessa per altri giochi multipiatta che escono su console e non su PC, per il problema pirateria.

 

Console-3

PC-0

 

Per la grafica il PC è in vantaggio, ma non voldire grafica migliore gioco migliore, vedete esepmi di giochi con il graficone e il gameplay medicre Crysis 1,2 e come minimo il 3, e giochi che non hanno una graffica spacca masciella, ma hanno un gameplay e storia profonda, come alcune esclusive Nintendo, come Monster Hunter, PS3 Journey e tanti altri che non ricordo.

 

Console-4

PC-0

 

Per i consumi energetici, le console vincono a mani basse, grazzie all'evoluzione delle console con le varie versioni Slim della Xbox 360 e PS3, che consumano 120watt, mentre il PC per giocare allo stesso gioco delle console con la stessa risoluzione ecc, un PC minimo consuma 500 watt.

 

console-5

PC-0

 

In poche parole il PC è ancorà rimarrà una piattaforma di gioco poco pratica, complicata e non adata a tutte le fascie d'età e consuma un sacco di corrente.

Rispondi
0 Kudos

Rif.: [Protesta] Che cosa pensi delle esclusive dei videogiochi per console?

FULMINE43 made in Japan.
Guarda la Guida all'utilizzo del Forum prima di postare
Pubblica Risposta Aggiorna Risposta Cancella