Rispondi
Vuoi unirti a noi?

Effettua il log in per continuare

  • 39

    Nuovi messaggi nell'ultima ora

  • Ottieni una risposta in pochi minuti

  • 92%

    92% % di messaggi a cui è stata data una risposta

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
13 mar 2017
Da dark_james

dark_james

  • Award Winner
  • Offline
99%
09 Rank
Progresso

LEGO Worlds - Evento 09/03/2017

[ Modificato ]
4 Risposte 378 Visualizzazioni Modificato 13-03-2017
13 mar 2017
Da dark_james

429909195_150647_8329115010996301896.jpg

Salve amici della Community PlayStation! Vi scrivo oggi per raccontarvi del MERAVIGLIOSO evento di lancio di LEGO Worlds che si è tenuto a Milano giorno 9 marzo. Il gioco è stato presentato dal publisher Warner Bros. e da Chris Rose, Associate Producer presso Traveller’s Tales. Grazie a loro è stato possibile conoscere meglio l’incredibile offerta ludica di questo nuovo titolo dedicato agli ormai celebri mattoncini danesi (di cui comunque vi parleremo meglio nei prossimi giorni nell’apposita Community Review).

 

 

La giornata è iniziata con Chris che, pad alla mano, ci ha mostrato le battute iniziali di LEGO Worlds. Il gioco ci catapulta subito all’interno di un piccolo mondo, a tema pirati, creato proceduralmente. Il titolo, attraverso un sistema di quest, introduce il giocatore in quelle che sono le meccaniche base dello stesso. Questo, di fatto, si basa su un sistema a “strumenti”. A differenza degli altri titoli LEGO fino pubblicati, dove erano i personaggi la chiave del gameplay, qui il cuore risiede su cinque tools. Il primo è il Discovery Tool, utile per aggiungere creature, personaggi e particolari mattoncini utili per le proprie costruzioni, come ad esempio le finestre. Questo permette inoltre di popolare il proprio mondo con NPC e animaletti sbloccati in precedenza, sparandoli letteralmente da una sorta di cannoncino. Altra utilità del Discovery Tool è quella riguardante l’estetica del nostro personaggio. All’inizio della nostra avventura in LEGO Worlds, infatti, disponiamo di due modelli per il nostro alter ego digitale, composti da pezzi che possiamo combinare a nostro piacimento (ad esempio: Chris ha utilizzato la lunga capigliatura bionda dell’astronauta donna e il viso barbuto del navigatore spaziale di sesso maschile). Man mano che scopriamo nuovi personaggi, possiamo dunque arricchire il nostro guardaroba.

 

425734982_248952_8848333902500876334.jpg429616480_143447_12370761669632322066.jpg

 

Gli altri strumenti servono principalmente per la costruzione degli edifici e per la conformazione geologica dei nostri mondi.  Nella nostra chiacchierata con Chris Rose abbiamo avuto modo di chiedergli quali siano state le opere più sbalorditive che egli ha visto creare alla propria community. Lo sviluppatore ci ha risposto affermando che ogni giorno gli è possibile assistere a cose incredibili, tra cui riproduzioni di monumenti e capolavori della storia umana come il Colosseo, passando per astronavi celebri del mondo dell’intrattenimento. Dalla nostra, possiamo confermare come l’editor del gioco, in effetti, sia abbastanza semplice da approcciare. Nel corso della nostra breve prova, siamo riusciti a mettere su una semplice casetta. Abbiamo impiegato circa 30-45 minuti nella realizzazione del nostro piccolo edificio, con qualche piccola imprecisione a livello di colori e omogeneità dei pezzi utilizzati, a cui avrei potuto ovviare facilmente grazie al Paint Tool (che serve per spruzzare vernice in giro) o lo stesso Build Tool. Il Copy Tool, inoltre, permette di salvare le proprie creazioni (o quelle altrui) per utilizzarle in seguito e posizionarle in altre zone o direttamente altri mondi.

 

WhatsApp Image 2017-03-09 at 19.17.54.jpeg

 

 

Parlando con Chris, sono emerse fuori altre tematiche importanti che permettono al gioco di differenziarsi enormemente dagli altri titoli brandizzati LEGO sviluppati da Traveller’s Tales. Una di queste riguarda la natura dell’esperienza in sé. LEGO Worlds è orientato verso l’esplorazione, la scoperta, e non pone l’accento sui simpatici puzzle studiati su misura per i personaggi dei nostri universi narrativi preferiti. Tuttavia sono presenti dei dungeon e delle situazioni in cui ci saranno richieste determinate azioni per sbloccare i mattoncini dorati, necessari per scalare i ranghi dell’aspirante Master Builder.

 

425806959_249358_977455835647485804.jpg

 

Infine, abbiamo avuto importanti conferme riguardo uno degli aspetti più riusciti dei giochi LEGO: l’umorismo. Chris ci ha parlato della sfida che ha rappresentato portare alla luce un prodotto originale che non potesse contare sull’elemento parodistico per le proprie battute. Questo è stato molto stimolante per Traveller’s Tales ed ha portato il team ad inventarsi situazioni nuove e divertenti. Il sorridente Chris ci ha anticipato, ad esempio, che i nostri personaggi potranno suonare una chitarra elettrica, coinvolgendo NPC e creature vicine in un simpatico balletto. Un’altra cosa che ho notato personalmente è legata ai set che possiamo utilizzare per la creazione dei nostri alter ego: utilizzando la testa dei cavernicoli, la nostra figura si piega in una posa curva e quasi scimmiesca, cambiando il proprio modo di muoversi e interagire con l’ambiente.

 

425313561_125767_13540788992462614925.jpg

 

 

La nostra prima esperienza con LEGO Worlds si traduce dunque in un interessante insieme di possibilità sia creative che esplorative. Le potenzialità sociali del titolo (che permette un gameplay cooperativo a 2 giocatori sia online che offline, con in programma una patch che porti il numero a 4) estendono ulteriormente le potenzialità di un gioco che punta fortemente alla libertà espressiva dell’utente. Nei prossimi giorni torneremo a parlarvi di questa esperienza ludica, dopo aver approfondito la nostra conoscenza dello stesso con un’approfondita prova diretta. Nell’attesa, vi consigliamo di drizzare le orecchie e tenere in forte considerazione il prodotto nel caso in cui siate appassionati di costruzioni, sia virtuali che reali.

RISPOSTA
ETICHETTE: Community PS4



Guarda la Guida all'utilizzo del Forum prima di postare
Pubblica Risposta Aggiorna Risposta Cancella

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
13
/16

FrancescoAltair

  • Offline
95%
13 Rank
Progresso
FrancescoAltair
Soluzione Accettata

Ma la giraffa e l'orso erano fatti proprio con i lego?

LEGO Worlds - Evento 09/03/2017

#VladInaffidabile #AlfiereTraditore #Gugitta #MargarPuffo #AlthanFaScaifo


#3QPensaciTu #Giankulone #SeccoCiauscolo #MergoCavalcaAssistente

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
Award Winner
09
/16

dark_james

  • Award Winner
  • Offline
99%
09 Rank
Progresso
dark_james
FrancescoAltair
Soluzione Accettata

Sììììì, Francesco! :D

Erano bellissimi, volevo portarmeli a casa :P

0 Kudos

LEGO Worlds - Evento 09/03/2017




Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
13
/16

FrancescoAltair

  • Offline
95%
13 Rank
Progresso
FrancescoAltair
dark_james
Soluzione Accettata

Cavolo sono giganteschi!

LEGO Worlds - Evento 09/03/2017

#VladInaffidabile #AlfiereTraditore #Gugitta #MargarPuffo #AlthanFaScaifo


#3QPensaciTu #Giankulone #SeccoCiauscolo #MergoCavalcaAssistente

Accepted Solution

View Original

Problema Risolto

Guarda il Post Originale
Award Winner
09
/16

dark_james

  • Award Winner
  • Offline
99%
09 Rank
Progresso
dark_james
FrancescoAltair
Soluzione Accettata

Sì, erano belli grandi! Immagino la pazienza di coloro che li hanno montati :D

0 Kudos

LEGO Worlds - Evento 09/03/2017




Guarda la Guida all'utilizzo del Forum prima di postare
Pubblica Risposta Aggiorna Risposta Cancella